Roma, clausola rescissoria attiva ma Dybala vuole restare

Stop di sinistro, tiro a giro sul secondo palo e l’Olimpico che esplode. È di Paulo Dybala il gol dell’anno della Roma. L’argentino l’ha realizzato nel ritorno dei quarti di finale di Europa League contro il Milan, sfoggiando poi la sua esultanza, la Dybala Mask, per il momentaneo 2-0. La decisione è stata presa dai tifosi giallorossi che hanno potuto votare la rete più bella e importante della scorsa stagione attraverso l’app di Socios, la piattaforma creata per gli appassionati di sport e criptovalute.

Dybala, c’è solo la Roma 

Intanto, da oggi sarà attiva la clausola rescissoria ma il numero 21 non ha alcuna intenzione di esercitarla. Paulo vuole restare a Roma, vuole vincere dei trofei e continuare a disegnare magie all’Olimpico. Tra meno di una settimana sarà in città, pronto come non mai a mettersi a disposizione di De Rossi fin dal primo giorno di raduno. Dybala incontrerà a breve Ghisolfi per la prima volta: a stretto giro scatterà anche la trattativa con gli agenti per discutere il presente e il futuro a tinte giallorosse. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Calciomercato Lazio, in arrivo anche Dele-Bashiru. E occhio a Castellanos… Successivo Calciomercato Roma, resta l’idea Chiesa: lo scenario

Lascia un commento