Roma, c’è l’intesa con Pellegrini per il rinnovo: manca solo l’ok dei Friedkin

Il giocatore guadagnerà 4 milioni netti più bonus per altri 5 anni e non ci sarà nessuna clausola di rescissione

Cinque anni di contratto, senza clausola, perché le bandiere, soprattutto a Roma, non ce l’hanno e non l’hanno mai avuta. E Lorenzo Pellegrini, da capitano, sogna di diventare una bandiera del club giallorosso. Lo aiuterà, in questo senso, il rinnovo di contratto che sarà firmato e annunciato a breve: manca solo l’ok dei Friedkin, ma è poco più che una formalità, perché oggi gli agenti del giocatore e Tiago Pinto hanno trovato l’accordo per il rinnovo del capitano per i prossimi cinque anni. Stipendio (ufficioso) da circa 4 milioni più bonus, contratto lungo e dettagliato anche con i diritti di immagine e tutto quello che ne consegue, clausola rescissoria eliminata.

LEADER

—  

Pellegrini, assente al derby per squalifica, da quando c’è Mourinho a Trigoria è diventato ancora più leader rispetto al passato, iniziando la stagione con 6 gol in 8 partite. Il tecnico aspettava la firma sul contratto da settimane, Lorenzo stesso iniziava ad avere fretta per poter pensare solo al campo, dopo mesi di trattative lui e la società si sono venuti incontro e adesso non resta che aspettare l’annuncio ufficiale.

Precedente Ancora Vlahovic: la Viola vince a Udine 1-0 e torna in zona Champions Successivo Inter, da Handa a Onana il passo è breve: è sempre più nei radar nerazzurri

Lascia un commento