Roma, Bonucci in Italia: vuole un accordo totale per raggiungere Mourinho

Leonardo Bonucci, difensore dell’Union Berlino, ha lasciato la Germania ed è rientrato in Italia. Ufficialmente per le vacanze, ma con l’obiettivo non troppo nascosto di chiudere l’accordo con la Roma con cui dialoga ormai da oltre una settimana. Come raccontato sul Corriere dello Sport, infatti, i primi contatti risalgono a diversi giorni fa e da subito c’è stata anche la volontà dei giallorossi di approfondire i contorni dell’operazione. Bonucci, ricordiamolo, non si è ambientato a Berlino ed ha espresso da alcuni mesi la volontà di avvicinarsi alla famiglia che è rimasta a Torino. 

Bonucci e il legame con Foti

Il legame con Foti (i due hanno giocato insieme a Treviso nel 2008-09) e il fattore Mourinho hanno fatto poi il resto permettendo a Tiago Pinto di considerare seriamente l’opzione dell’ex Juve, in una fase di totale emergenza in difesa. Con Smalling ancora out e la partenza di N’Dicka per la Coppa D’Africa ai giallorossi serve infatti subito un rinforzo pronto. E l’esperienza del 36enne in questo momento potrebbe tornare utile. Capitolo contratto: in caso di ultimo ok, Bonucci si libererebbe dal legame con l’Union Berlino e firmerebbe con la Roma fino a giugno. 


Precedente Frosinone-Juve 1-2: tabellino, statistiche e marcatori Successivo C'è anche Moggi allo stadio Stirpe per seguire Frosinone-Juve