Roma, addio allo storico autista di Trigoria. Bruno Conti: “Era come un padre”

ROMA – Lutto in casa Roma per la scomparsa di Claudio Murlo, detto Marco Polo, lo storico autista della prima squadra. Una vera istituzione per tante generazioni di calciatori, e salutato sui social anche da Bruno Conti: “Caro Claudio sei stato l’autista storico della As Roma ma per tutti noi sei stato un padre per i consigli che ci davi la tua educazione, grande Umiltà, e grande rispetto. Ci Mancherai“. Anche altri ex giallorossi hanno voluto dedicargli un messaggio, come Mirko Antonucci – “Super Claudio” e Rodrigo Taddei – “Che Dio possa dar conforto al cuore di tutti i suoi familiari e amici. Riposa in pace Claudio“. 

Casi Covid in aumento, ma a Roma le vie del centro sono affollate

Guarda la gallery

Casi Covid in aumento, ma a Roma le vie del centro sono affollate

Precedente Agbonlahor: "I giovani dello United hanno paura di Cristiano Ronaldo" Successivo Bologna, tre calciatori positivi al Coronavirus

Lascia un commento