Roma a caccia di difensori: i tre nomi che piacciono a Tiago Pinto

ROMA – Come previsto, è arrivata l’emergenza difesa per la Roma a gennaio. Perché, come ha detto Mourinho una decina di giorni fa, l’assenza di difensori centrali non è certo un fulmine a ciel sereno per la società né tantomeno per la squadra. L’emergenza era prevista da tempo, così come evidentemente le difficoltà ad arrivare preparati per la deadline. Prima di tutto il club giallorosso ha bisogno di cedere un giocatore per poterne tesserare uno nuovo per farlo giocare in campionato, questo perché la lista per la Serie A è al completo. Inoltre la Roma ha un margine positivo di 1,5 milioni per prendere un giocatore, quindi, tra ingaggio e costo dell’operazione, non può superare questa cifra. Da questo ennesimo ostacolo del transfert balance è partita l’idea Leonardo Bonucci, poi scartata, per questo ora Tiago Pinto è alla ricerca di qualche nome valido da poter contattare e che rispetti i requisiti imposti dalla Uefa.

I tre nomi per la Roma di Mourinho

Ben Godfrey dell’Everton è sulla lista del general manager, così come Rob Holding del Crystal Palace, ma che in questa stagione non ha proprio visto il campo (e per questo potrebbe costare ancora meno), mentre l’ipotesi Eric Dier potrebbe essere presa in considerazione se il Tottenham chiudesse per Dragusin e non arrivassero grandi pretendenti per il centrale inglese. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Roma-Cremonese LIVE ore 21: dove vederla in tv, streaming e probabili formazioni Successivo Re Carlo Ancelotti, un vincente con il sorriso