Rivivi la Sarri dopo Inter-Lazio: “Fatta una figuraccia con i soliti alti e bassi”


23:14

Gila e la voglia di ripartire

“Dobbiamo ripartire, siamo vivi in Coppa Italia, in Champions e in Serie A stiamo avendo continuità. Quindi questa partita deve essere un punto di riferimento per ricordarci quel che non dobbiamo fare”. Così Mario Gila a Lazio Style Channel dopo il ko contro l’Inter.


22:58

Sarri, una promessa ai tifosi

“Una promessa ai tifosi? Che queste prestazioni possano smettere questa sera. Che dalla prossima dare sempre il 100%. Le sconfitte le accetti male se non dai quello che ti saresti aspettato. L’importante sarebbe ripagare i tifosi dando il massimo.”


22:57

La polemica sulla Supercoppa

“Se vanno in finale le più forti può essere anche convincente. In un momento in cui tutti stanno discutendo il numero delle partite, si aumentano le partite da giocare. E poi c’è anche l’ipocrisia delle liste per il fairplay finanziario. Doveva essere la competizione che apriva la stagione, invece solo l’Inghilterra ha mantenuto questo tipo di tradizione ed è stata ricompensata abbastanza bene”.


22:54

Le condizioni di Zaccagni, parla Sarri

“Noi ogni quattro o cinque partite tiriamo fuori partite di questo tipo. È una cosa di difficile soluzione, spero che sia in grado di azzerarle. Zaccagni? Solito problema. Con la Roma l’antidolorifico aveva fatto un certo effetto, con il Lecce meno e oggi quasi niente”.


22:53

Sarri parla in conferenza stampa

“Io sono stupito dai miei, non dall’Inter. Se a loro concedi di giocare trenta palloni tra le linee, è chiaro che creano così tanto. Hanno fatto meglio di quanto fanno di solito, ma è chiaro che se ti giocano costantemente tra le linee vai sempre in difficoltà. Loro hanno mosso sempre la palla a un tocco. Non tolgo niente ai meriti dell’Inter, ma io sono principalmente deluso dai miei”.


22:46

Le parole di Milinkovic sulla Lazio

Ai cronisti presenti, prima di lasciare lo stadio, Milinkovic ha rilasciato qualche battuta: “Mi è dispiaciuto molto per l’eliminazione perché volevo venire lunedì a vedere. Se mi manca la Lazio? Certo che mi manca, sono stato 8 anni là. Sì alcuni dei compagni li ho visti”.


22:44

Il ko come insegnamento: le parole di Sarri

“In tutte le esperienze negative ci sono cose positive. Siamo inferiori all’Inter e se vogliamo competere con queste squadre dobbiamo avere qualcosa in più a livello tattico e di motivazione. L’insegnamento c’è e va portato avanti”.


22:43

Sarri e il commento su Inter-Lazio

Ho visto una squadra impaurita all’inizio, con timori a uscire da dietro e tanti passaggi sbagliati. Impauriti poi nella fase offensiva e molli nella fase difensiva. Noi la palla sui loro difensori l’abbiamo coperta poco. Questi mancati scivolamenti in verticale e in orizzontale ci hanno messo in grande difficoltà. Quando tutto viene fatto in maniera blanda, mi fa pensare o che siamo impauriti o molli mentalmente”.


22:38

Sarri e il colloquio con Lotito

“Non era arrabbiato Lotito, ma deluso. Abbiamo fatto una brutta figura davanti ad una vasta platea televisiva. Con l’Inter si può perdere, ma non così”.


22:37

Inter-Lazio, le parole di Sarri

“Fin dall’inizio ho visto una resa . C’è differenza tra noi e loro e i meriti degli avversari non vanno sottovalutati. Ma la differenza non è quella vista stasera, abbiamo molto demeriti. La nostra è una squadra che ha sempre sofferto gli alti e bassi. Sono infastidito dal modo in cui perdiamo, loro sono fortissimi e hanno un centrocampo tra i migliori in Europa. Diamo meriti all’Inter, ma prendiamo i demeriti noi”. Così Sarri a Mediaset.


22:25

Milinkovic a Riyad

In tribuna per Inter-Lazio c’era anche Sergej Milinkovic-Savic. Il Sergente, che ormai gioca in Arabia, non ha portato fortuna ai biancocelesti.


22:19

Inzaghi parla della sua ex Lazio

“La Lazio è una squadra organizzata che porta pressioni intermedie. Abbiamo avuto pazienza, mosso bene la palla e spinto quando dovevamo farlo. Sono soddisfatto, ma ci sono anche cose che avremmo potuto fare meglio”.


22:13

Inter-Lazio, le parole di Inzaghi

“Ho fatto tanti complimenti ai ragazzi, mi sono divertito a vederli. Nel primo tempo essere solo 1-0 mi stava stretto, poi alla fine è venuto fuori il 3-0. L’unico neo è stato chiudere solo il primo tempo con un gol”. Così Simone Inzaghi a Mediaset nel post partita.


22:04

Inter in finale, la Lazio ritorna

In rete Thuram al 17′, Calhanoglu al 50′ su rigore e Frattesi all’87’. Partita mai in discussione con i nerazzurri che hanno anche colpito due traverse con Barella e Lautaro Martinez. Lazio mai pericolosa e fuori dalla Supercoppa.


21:50

Lazio, tra poco le parole di Maurizio Sarri

La Lazio esce di scena, in finale di Supercoppa va l’Inter. I biancocelesti ko pronti a rientrare nella Capitale. A breve le parole di Maurizio Sarri per commentare il ko contro i nerazzurri.


Riyad – Al Awal Park at King Saud University 

Precedente Flop Onana, il Senegal travolge il Camerun. Ko il Gambia di Barrow Successivo Inter in finale di Supercoppa: Thuram, Calhanoglu e Frattesi stendono la Lazio