Ritorno di Conte in Serie A: arriva l’annuncio in diretta

Il tecnico salentino è pronto a fare il suo grande ritorno sul palcoscenico di Serie A: grandi cambiamenti all’orizzonte

Tutti lo cercano, e quasi tutti lo vogliono. Quasi perché nel frattempo alcune situazioni che avevano preso una piega che pareva esser propedeutica al suo arrivo, si sono sistemate da sole. O hanno trovato al proprio interno risorse che ora non lascerebbero pensare ad un suo approdo.

Annuncio in diretta sul ritorno di Conte in Serie A
Antonio Conte, ecco cosa ci si aspetta dal suo ritorno (LaPresse) – Calcionow.it


Stiamo ovviamente parlando di Antonio Conte, uno dei disoccupati di lusso nella categoria degli allenatori. Accostato con insistenza, nel corso degli ultimi mesi, alternativamente a Juventus, Napoli, Roma e Milan, il tecnico salentino sta ancora sfogliando la margherita del suo futuro. Le possibilità non mancano, ma alcune piste, come anticipato, sembrano essersi affievolite.

Nello scorso autunno, all’epoca della prima crisi di Rudi Garcia nel club azzurro, il patron De Laurentiis ha fatto di tutto per portarlo a Napoli: nulla da fare. Nonostante un generale apprezzamento per la piazza, come il leccese avrebbe poi avuto modo di confermare nel corso dell’intervista con Francesca Fagnani all’interno del programma ‘Belve’.

Nella stessa chiacchierata con la bella giornalista, l’ex Ct azzurro aveva mostrato gradimento anche nei confronti della possibilità Roma: un club all’epoca guidato da Mourinho, il cui futuro già appariva incerto. Il successivo avvento di Daniele De Rossi, protagonista finora di un cammino eccezionale, allontana il salentino dalla Capitale. Ma anche da Milano, dove a suon di vittorie (e mostrando una precisa identità di gioco) Stefano Pioli pare aver riconquistato la fiducia della dirigenza.

Conte, l’evoluzione tattica e il raffronto con Allegri

E dove potrebbe allora andare Conte per un ritorno in Serie A atteso da tutti? Resta viva l’ipotesi del romantico ritorno a casa. Alla Juve. Il posto da cui l’allenatore è andato via sbattendo la porta nel 2014. E pentendosi di averlo fatto, come poi dichiarato.

Intervenuto in diretta ai microfoni di TvPlay, il giornalista de ‘La Gazzetta dello Sport’ Luigi Garlando ha parlato del ritorno di Antonio Conte, mettendo il tutto in relazione alle idee tattiche, a suo dire superate, di colui di cui dovrebbe prendere il posto. Quel Massimiliano Allegri tornato nel vortice impetuoso della critica.

Annuncio in diretta sul ritorno di Conte in Serie A
Le stilettate ad Allegri spianano la strada al ritorno di Conte a Torino (LaPresse) – Calcionow.it

“Io sono uno dei maggiori censori di Allegri. Da quando è tornato alla Juve è esattamente com’era prima, è tornato come Borg con la racchetta di legno, invece il calcio evolve”, ha esordito Garlando, lasciando intendere che invece con il mister leccese la situazione potrebbe essere diversa.

Il calcio di Conte è codificato, invece in questi ultimi anni non si gioca più un calcio fatto di binari. Io sono convinto che lui, in questi anni, abbia studiato e che ritorni con una proposta nuova, e non più solo contropiede. Lui ha vinto pure con calciatori non eccelsi, ma oggi in mezzo al campo bisogna avere tanta qualità. Anche Conte dovrà avere qualità in mezzo e non più la mistica del soldato: il calcio è diventata arte e non più guerra”, ha concluso.

L’articolo Ritorno di Conte in Serie A: arriva l’annuncio in diretta proviene da CalcioNow.

Precedente Fu l’eroe al Maradona nel primo anno di Spalletti: lo hanno arrestato a Dubai, il motivo Successivo Juve, le rivali al Mondiale per Club: chi c'è e chi può ancora qualificarsi