Rinnovo e rientro, la doppia attesa di Lautaro. L’agente: “Siamo ai dettagli”

Il Toro giocherà domani notte contro la Bolivia e sarà a Milano non prima di venerdì sera. A breve prolungherà il contratto per legarsi all’Inter fino al 2025

Un Toro scatenato, pronto a trascinare l’Inter e a firmare un prolungamento di contratto che ne sancisca il nuovo status di leader e di uomo più pagato della rosa. Quella di Lautaro Martinez però è una doppia attesa, perché Simone Inzaghi lo attende con ansia ad Appiano per valutarne la condizione dopo il volo intercontinentale dall’Argentina.

Da 2,5 a 6 milioni

—  

“Rinnovo chiuso – ha spiegato l’agente del Toro, Alejandro Camano, a Fc1908 -? Non ancora, ci stiamo lavorando con l’Inter, in grande sintonia. Non è ancora definito, mancano dei dettagli per chiudere l’operazione. La volontà è quella di andare avanti insieme, la cosa importante è che Lautaro è molto felice all’Inter”. E, al di là della sintonia col mondo nerazzurro, ci sono 6 milioni di motivi per essere felice. Con lo status, cambia anche lo stipendio dell’argentino. L’attuale contratto, firmato quando è arrivato dal Racing, prevede 2,5 milioni a stagione fino al 2023. La firma imminente invece gli porterà 6 milioni di euro netti a stagione più bonus fino al 2025. E nel nuovo accordo non ci sarà alcuna clausola rescissoria, come quella da 111 milioni inserita nel 2018.

Pesante anche in panchina

—  

Lautaro però quasi sicuramente non giocherà dal 1′ Sampdoria-Inter di domenica prossima. Giovedì notte infatti sarà di nuovo al centro dell’attacco dell’Argentina, impegnata contro la Bolivia, mentre Correa dovrebbe partire dalla panchina. I due avranno soltanto la rifinitura di sabato per inquadrare la sfida di Marassi. Più facile vederli dal 1′ contro il Real Madrid, anche se rinunciare a Dzeko non è mai facile. Anche dalla panchina però Lautaro può essere decisivo sia a livello psicologico sia per giocare uno spezzone in caso di necessità.

Sfida i migliori fantallenatori al fantacampionato Nazionale di Magic Gazzetta, la classifica generale parte il 25 settembre! In palio un montepremi da 260.000€. Attivati ora!

Precedente Infantino e i Mondiali ogni due anni: "L'88% dei Paesi vuole capire se sono fattibili" Successivo Milan-Lazio, biglietti in vendita: le informazioni per il big match

Lascia un commento