Riflessioni in corso, esonero inevitabile: scelto il sostituto

Riflessioni in corso: la società starebbe seriamente valutando al possibilità di optare per l’ennesimo esonero della sua catastrofica stagione dopo la sconfitta di ieri.

Il cambio d’allenatore delle scorse settimane non ha alla fine dato i risultati sperati, e la condizione di classifica nella quale la squadra continua miseramente a riversare ne è la conferma. Col nuovo tecnico la dirigenza sperava che squadra ed ambiente potessero avere quella scossa in grado di cambiare le carte in tavola, ma le cose non hanno fatto altro che continuare a peggiorare.

Esonero inevitabile, riflessioni in corso
Terzo esonero della stagione per la squadra, scelto il nuovo allenatore (LaPresse) – calcionow.it

Fino a quando la matematica non la condannerà, comunque, la società farà di tutto per salvare il salvabile, e se questo significa cambiare ancora una volta allenatore, si farà.

Riflessioni in corso: altro esonero in vista

Il calciomercato degli allenatori continua a muovere pedine importanti in tutti i campionati europei ma soprattutto in Italia, visto e considerato che nelle prossime ore potrebbe saltare l’ennesima panchina della stagione. 

A fronte della pesante sconfitta di ieri contro una diretta concorrente per la salvezza, la società si sarebbe riunita in mattinata per valutare l’operato dell’allenatore, già a rischio esonero a neanche un mese dal suo arrivo. Tifosi e club speravano che col suo approdo in panchina le cose potessero cambiare, ma i risultati ottenuti dal tecnico in questo lasso di tempo non hanno fatto altro che addirittura peggiorare ulteriormente le cose. La matematica, però, gioca ancora a favore del club, che fino a quando non sarà condannato del tutto proverà a salvare il salvabile.

Per questo motivo la Salernitana starebbe seriamente valutando la possibilità di cambiare ancora una volta allenatore, il quarto della sua stagione, dopo che anche Fabio Liverani ha fallito nell’obiettivo di dare una quadra ad una squadra che in questa stagione non ha fatto altro che collezionare delusioni su delusioni.

Salernitana, Liverani esonero subito: il sostituto

Settimana prossima la Salernitana sfiderà il Lecce in una sfida salvezza dove non è consentito per alcun motivo fallire, anche perché un’eventuale sconfitta contro i salentini condannerebbe una volta e per tutte i granata alla Serie B. Nonostante i rumors di queste ultime ore, da domani mattina Fabio Liverani proverà a preparare nel migliore dei modi la Salernitana alla battaglia dell’Arechi contro il Lecce, anche se potrebbe non esserci lui in panchina sabato prossimo.

Come anticipato, secondo calciomercato.com Sabatini e Iervolini starebbero valutando la possibilità di esonerare sin da subito l’italiano, che in quattro partite ha totalizzato un solo punto, pagando alla fine colpe non sue. Ma il calcio è così, alle volte anche troppo crudele, ed a pagare è quasi sempre l’allenatore. Nel frattempo la Salernitana avrebbe anche già individuato l’eventuale sostituto di Liverani, ovvero Stefano Colantuono, attuale responsabile del settore giovanile granata.

La soluzione interna sembrerebbe essere quella più gradita alla società, che vorrebbe evitare di pagare il quarto allenatore in stagione, considerato il fatto che ad oggi Iervolino sta ancora pagando gli stipendi di Sousa ed Inzaghi, oltre a quello di Liverani per l’appunto.

Esonero Liverani, la Salernitana pensa alla soluzione interna Colantuono
Per il post Liverani la Salernitana valuta la soluzione interna Colantuono (LaPresse) – calcionow.it

L’articolo Riflessioni in corso, esonero inevitabile: scelto il sostituto proviene da CalcioNow.

Precedente Milan, niente Zirkzee: doppio bomber africano Successivo Ronaldo non ci sta: "Solo un malinteso, in Europa è normale"