Ridotta la squalifica a Medel, potrà giocare Bologna-Inter

Accolto il ricorso dopo le due giornate di stop in seguito all’espulsione rimediata contro la Juventus. Domani il pitbull ci sarà

Il Bologna che domani affronterà l’Inter nel recupero del match non disputato il 6 gennaio scorso potrà schierare Gary Medel. Un po’ a sorpresa, infatti, è stato accolto il ricorso del club rossoblu dopo i due turni di stop inflitti al cileno a seguito dell’espulsione ricevuta nel match con la Juventus, in cui l’ex nerazzurro si era reso protagonista di reiterate proteste per la concessione ai bianconeri di quello che il cileno credeva essere un calcio di rigore e non una semplice punizione.

Il comunicato

—  

Questo il comunicato: “LA CORTE SPORTIVA D’APPELLO NAZIONALE SEZIONE I composta dai Sigg.ri: Carmine Volpe – Presidente Paolo Del Vecchio – Componente (relatore) Andrea Lepore – Componente Giuseppe Gualtieri – Rappresentante A.I.A. nell’udienza fissata il 26 aprile 2022, tenutasi in videoconferenza, a seguito del reclamo numero 288/CSA/2021-2022, proposto dal calciatore Medel Soto Gary Alexis in data 21.04.2022, avverso la sanzione della squalifica di 2 (due) giornate effettive di gara ed ammonizione ed ammenda di € 5.000,00 in relazione alla gara Juventus/Bologna del 16 Aprile 2022; udito l’Avv. Mattia Grassani per il reclamante, il calciatore Medel Soto Gary Alexis e sentito l’arbitro; ha pronunciato il seguente DISPOSITIVO Accoglie parzialmente il reclamo in epigrafe e, per l’effetto, in parziale riforma della decisione impugnata, riduce la sanzione della squalifica per 2 (due) giornate effettive di gara commutandola in 1 (una) giornata effettiva di gara oltre l’ammenda di € 5.000,00 (cinquemila/00). Restano confermate l’ammonizione e l’ulteriore ammenda di € 5.000,00 (cinquemila/00). Dispone la comunicazione alla parte con PEC”.

Precedente LIVE Alle 21 City-Real: Pep con Gabriel Jesus, Ancelotti sceglie Rodrygo Successivo Caso plusvalenze, Gravina: "Lo dico da tre anni... Ma il procuratore federale non deve dimettersi"

Lascia un commento