Retroscena, interviste e immagini inedite: arriva la docu-serie sulla serie A 2021/22

Lega e Dazn unite nella produzione del grande film della stagione appena conclusa

È terminata una delle stagioni più emozionanti di sempre, che ha assegnato il titolo al Milan e ha stabilito tutte le posizioni valide per la qualificazione alle coppe europee e per la salvezza solo all’ultimo secondo. Ed è proprio chiamata così, “Fino all’ultimo secondo”, la prima docu-serie nata dalla collaborazione tra Lega Serie A e Dazn che racconta i momenti più belli sui campi da gioco e il dietro le quinte della stagione appena conclusa.

DA VENERDI’

—  

Disponibile in Italia in esclusiva su DAZN da venerdì 24 giugno, “Fino all’ultimo secondo” ripercorre in quattro puntate le grandi emozioni vissute durante la stagione, svelando per la prima volta i dialoghi tra gli arbitri e il centro Var di Lissone, oltre a curiosità, interviste ai protagonisti del campionato e immagini inedite catturate da un’angolatura nuova e differente. I quattro episodi descrivono i colpi di scena che hanno movimentato il campionato come l’arrivo di Vlahovic alla Juventus e i match decisivi per la classifica, con focus sui duelli delle ultime quattro giornate che hanno tenuto i tifosi col fiato sospeso

CASINI

—  

“Per la prima volta nella sua storia la Lega Serie A ha realizzato, in collaborazione con Dazn, una grande produzione audiovisiva dedicata alla competizione calcistica più importante tra quelle da noi organizzate – ha commentato Lorenzo Casini, Presidente della Lega Serie A -. Ringrazio le Società per il loro contributo e i diversi protagonisti che ci hanno concesso immagini e interviste esclusive”

DE SIERVO

—  

“Siamo stati spettatori di uno tra i Campionati più esaltanti ed entusiasmanti di sempre -ha dichiarato l’Amministratore Delegato della Lega Serie A, Luigi De Siervo -. Dopo aver assistito dagli spalti degli stadi alle sfide spettacolari della Serie A TIM, ora gli appassionati potranno rivivere in oltre 200 territori nel mondo tutte le emozioni e scoprire il dietro le quinte della stagione appena conclusa. Per la prima volta verranno inoltre svelati i dialoghi senza filtri tra la sala VAR e gli arbitri in campo”.

DAZN

—  

“Questo prodotto – ha commentato Stefano Azzi, ceo di Dazn – risponde ai trend emergenti che vedono le modalità di narrazione dello sport evolversi. Ci troviamo di fronte un pubblico di tifosi, circa il 40% nel mondo, che guarda contenuti legati a un evento sportivo on demand e in differita. Se i 90 minuti di match continuano a essere l’evento clou, sta diventando sempre più importante arricchire la narrazione con contenuti inediti di approfondimento”.

Precedente Milan, ufficializzate le amichevoli con Zalaegerszegi e Marsiglia Successivo Maradona, 8 medici e infermieri a processo per omicidio/ "Spinsero Diego alla morte"

Lascia un commento