Retroscena De Rossi: la coincidenza sui tweet della Roma dall'addio al rinnovo

Il 14 maggio 2019, alle 8.33 di mattina, stupendo tutti – in negativo –  la Roma di James Pallotta, evidentemente mal consigliato, decideva di annunciare il mancato rinnovo di Daniele De Rossi attraverso un anonimo tweet. Come se l’addio di una delle bandiere più importanti della storia, colui che aveva ereditato la fascia da Francesco Totti, meritasse solo cinque righe di testo. La coincidenza, con ben altro stile, arriva oggi, 18 aprile 2024: i Friedkin, alle ore 9.08, hanno comunicato che De Rossi resterà a lungo l’allenatore della Roma. E’ un filo che si riannoda, un cerchio che chiude definitivamente quella che, allora, era stata una mattinata di lacrime e rabbia. Stavolta, invece, sono solo sorrisi. E applausi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Insulti ai figli di Zaccagni: il duro messaggio di Chiara Nasti Successivo Allegri: "Mercato di gennaio? Quello che è stato fatto... Una cosa non cambia"