Report Fifa sul calciomercato 2021: Italia seconda solo all’Inghilterra

Nonostante tutto in Serie A si continua a spendere per rinforzare le rose. Il calciomercato è sempre nel vivo e le società del nostro campionato non si tirano mai indietro. Il report stilato dalla Fifa sui trasferimenti dello scorso anno, infatti, vedono il nostro Paese secondo solo all’Inghilterra. È stato stimato che i club italiani tra sessione invernale ed estiva del 2021 abbiamo speso 667,7 milioni di dollari (582,6 milioni di euro), posizionandosi così alle spalle dell’inarrivabile Premier League, in vetta a questa speciale classifica con 1.386,2 milioni di dollari (1,21 miliardi di euro)

I calciatori più costosi del calciomercato 2021

Soffermandosi invece sui singoli giocatori, la top ten vede la Serie A, e soprattutto l’Inter, grande protagonista. Tra i pezzi pregiati delle finestre di trasferimenti 2021 ci sono Romelu Lukaku e Achraf Hakimi, lo scorso anno campioni d’Italia con Antonio Conte alla Beneamata e passati in estate rispettivamente a Chelsea e Psg. Tra i grandi colpi in entrata Tammy Abraham, attaccante inglese lo scorso anno ai Blues e oggi alla corte di José Mourinho alla Roma. 

Precedente Nel 2021 la Serie A ha speso 668 milioni di dollari sul mercato. Ci batte solo la Premier Successivo Bologna, Mihajlovic ritrova la squadra per il Napoli

Lascia un commento