Reja: “Napoli da scudetto. E Gasp con l’Atalanta ha cambiato il calcio”

Il c.t. dell’Albania ha allenato Dea e azzurri in passato: “Osimhen assenza pesante, Spalletti punti sugli esterni. I bergamaschi al top vincono con tutti”

Passato, presente e futuro. Atalanta e Napoli sono due delle squadre a cui Edy Reja è rimasto più legato nella sua carriera di allenatore. Quasi quattro anni all’ombra del Vesuvio, uno solo a Bergamo, ma intenso e più recente. Oggi il tecnico friulano è sulla panchina dell’Albania, impegnata nel tardo pomeriggio in amichevole contro la Georgia. Allena un difensore nerazzurro, Berat Djimsiti e tanti calciatori della nostra Serie A.

Precedente Da Dida a Maignan e... Kalac: quanti portieri titolari nel Milan e in nazionale Successivo Mondiale, che giornata: CR7, Ibra e Lewa a rischio. In Africa si decide tutto. E nella notte...