Reggina, doppia gioia: vince il derby e sale in vetta

Quarta vittoria nelle ultime cinque per la squadra di Aglietti, che si porta in testa alla classifica in attesa del Pisa. Secondo k.o. in fila per il Cosenza

L’anticipo della dodicesima giornata di campionato è il derby calabrese tra Cosenza e Reggina. Decide la sfida un bel gol di Montalto al 55’. L’attaccante controlla e col sinistro a giro insacca alle spalle di Vigorito. La squadra di Aglietti gioca meglio soprattutto nella ripresa e conquista tre punti importanti dopo il k.o. col Cittadella. I granata agganciano il Pisa in vetta a 22 punti in attesa di tutte le altre sfide. I toscani chiuderanno il turno domenica al Tombolato contro gli uomini di Gorini. Per il Cosenza, invece, è la seconda sconfitta consecutiva.

La partita

—  

La prima chance è dei padroni di casa. Situm sulla sinistra supera tutti, serve Corsi sul secondo palo che di testa va a un passo dal vantaggio. Due minuti dopo arriva la risposta granata. Di Chiara per Montalto, anche lui di testa finisce fuori. Al 18’ è Vigorito che salva il risultato respingendo l’occasione di Cionek. Si fa trovare pronto anche Turati, che nega il primo gol della sfida a Caso. Poco prima dell’intervallo, l’attaccante classe ’98 è ancora pericoloso ma la difesa ospite chiude. Il gol che sblocca il derby calabro è di Montalto: al 55’ il giocatore ha tutto il tempo di controllare e piazzare col sinistro alle spalle del portiere. La Reggina si muove meglio in campo, il Cosenza non riesce a concretizzare. La squadra di Aglietti vola in classifica, pari punti col Pisa capolista, in attesa delle altre gare. Il Brescia se la vedrà con il Pordenone, il Lecce affronterà il Parma.

Precedente El Shaarawy raggiunge Bruno Conti: il fotomontaggio virale Successivo Spalletti: "Fischi all'Olimpico? Ho la coscienza a posto. Ma è deprimente portare i figli..."

Lascia un commento