Real Madrid in vetta a +5 dall’Inter: Ancelotti affonda De Zerbi

MADRID (Spagna) – Nel girone dell’Inter il Real Madrid conquista il primato vincendo al Bernabeu contro lo Shakhtar. Ancelotti sale a quota 9, a +5 da Inzaghi impegnato nella sfida con lo Sheriff, mentre De Zerbi resta a quota 1 e ad un passo dal salutare la Champions. Partenza scoppiettante con Modric da una parte e Alan dall’altra a rendersi pericolosi, poi 14′ è un grave errore della difesa ucraina a regalare il vantaggio ai madrileni. Palla persa da Marlon in costruzione, Vinicius non perdona e serve il più facile dei gol a Benzema che a porta spalancata non fallisce l’1-0. Un altro squillo del Donetsk arriva con Fernando e poco più tardi il brasiliano trova il pari, al 39′, con un grande inserimento premiato dall’assist di Alan: bolide sotto la traversa e 1-1. Prima dell’intervallo Fernando sfiora anche il sorpasso. Nella ripresa è ancora Benzema a metterci la firma, al 61′, al termine di una super azione per il 2-1. Il ritmo torna a crescere con buone chance per tutte e due le squadre, ma il risultato non cambia e può festeggiare il popolo madrileno che ora vede gli ottavi più vicini.

Precedente Milan-Porto 1-1: tabellino, statistiche e marcatori Successivo Inter, Ausilio: "Conte? A gennaio non gli diamo nessuno"

Lascia un commento