Real Madrid, il rinnovo di Ramos si allontana

MADRID – Le strade di Sergio Ramos e del Real Madrid sembra allontanarsi. Come riferisce un amico del difensore spagnolo e opinionista tv ai microfoni di El Chiringuito, la trattativa per il rinnovo del capitano dei blancos è in alto mare nonostante il contratto scada a giugno 2020. “In questo momento non sono ottimista. Voglio sempre il meglio per i miei amici, conosco perfettamente l’ossessione che Sergio Ramos ha di continuare col Real ma in questo momento lo vedo più fuori che dentro. Direi che ha l’80% di possibilità di andare via e il 20% di rimanere. La situazione è complicata, Sergio Ramos è a 48 giorni dal restare libero – il riferimento al fatto che dall’1 gennaio potrà accordarsi con un altro club per la prosima stagione – e il suo presidente sembra l’unico fra i principali club d’Europa a non saperlo“.

Precedente Cragno chiude la porta del Cagliari Successivo Fiorentina, Prandelli punta le 100 vittorie in Serie A con i viola

Lascia un commento