Real Madrid-Barcellona diretta Clasico: pareggio di Vinicius LIVE

Real Madrid-Barcellona LIVE


21:49

42′ – Il Real allenta la pressione

Nel finale del primo tempo si rivede il Real, che allenta la pressione del Barcellona e tenta un paio di incursioni con Rodrygo e Modric, che se non altro spezzano l’indiavolato ritmo imposto dai catalani.


21:47

40′ – Xavi incontenibile in panchina

Xavi è un leone in gabbia nell’area tecnica: incontenibile l’allenatore del Barcellona, furibondo per il rigore concesso al Real e il gol non concesso agli azulgrana.


21:44

38′ – Assedio Barcellona

Ormai da una decina di minuti il Real non riesce ad alleviare la pressione del Barcellona, che continua a premere e a collezionare corner in serie.


21:40

33′ – Primo cartellino giallo del Clasico

Lo scatenato Yamal fa ammattire Camavinga, che lo stende senza mezzi termini: cartellino giallo inevitabile e prima ammonizione di un Clasico vibrante ma fin qui molto corretto.


21:34

27′ – Gol “fantasma” del Barcellona!

Colpo di genio di Yamal sul cross di Raphinha: il suo tacco viene fermato da Lunin proprio sulla linea di porta. I giocatori del Barcellona reclamano il gol, ma il VAR li smentisce: il pallone non è entrato completamente.


21:32

25′ – Lewandowski sfiora il gol

Barcellona ancora pericoloso su calcio d’angolo: questa volta è Lewandowski a svettare su Tchouameni, ma il suo colpo di testa finisce di un soffio sopra la traversa.


21:30

Fa discutere il rigore per il Real

Al di là della frittata combinata da Cancelo, fa discutere il rigore concesso da Cesar Soto Grado: Xavi, incontenibile in panchina, mima la piscina alludendo al tuffo di Lucas.


21:28

23′ – Metà di un primo tempo bellissimo

A metà del primo tempo è 1-1 al Bernabeu tra Real e Barcellona, che stanno giocando un match vibrante e godibilissimo.


21:24

17′ – Real-Barcellona 1-1: pareggia Vinicius!

Vinicius riscatta i due errori precedenti e trasforma dal dischetto, nonostante ter Stegen avesse intuito la direzione del tiro! Clasico di nuovo in parità, partita bellissima!


21:22

16′ – Calcio di rigore per il Real!

Fallo di Cubarsi su Lucas Vazquez! Calcio di rigore per il Real Madrid!


21:20

14′ – Yamal semina il panico

Torna a farsi vedere in avanti il Barcellona con il baby Yamal, autore di una bella azione personale, conclusa con un tiro da posizione defilata che però non impensierisce Lunin.


21:19

13′ – Spreca ancora Vinicius

Seconda occasione sprecata da Vinicius, questa volta di testa sulla punizione al bacio di Modric. Il brasiliano incorna malamente, peraltro togliendo la disponibilità a Rudiger che sembrava meglio piazzato. Il Real comunque c’è dopo il gol subito a freddo.


21:14

7′ – Vinicius sfiora subito il pari

Immediata reazione del Real Madrid, incursione di Modric e grande occasione per Vinicius, che da distanza ravvicinata manda sopra la traversa.


21:12

6′ – Real-Barcellona 0-1: la sblocca Christensen!

Sugli sviluppi del primo corner del match, Barcellona in vantaggio al Bernabeu! Lunin sbaglia il tempo dell’uscita sul tiro dalla bandierina e Christensen appostato sul secondo palo incorna in rete!


21:08

3′ – Pressione altissima del Barcellona

Avvio di gara con il Barcellona che va ad aggredire subito il Real Madrid. Lunin quasi combina un pasticcio sulla pressione di Lewandowski, ma Raphinha non riesce ad approfittarne.


21:04

Minuto di silenzio al Bernabeu

Prima del fischio d’inizio del Clasico, minuto di silenzio al Santiago Bernabéu in memoria di Luis Gil Torres, ex giocatore e direttore delle competizioni e dell’ufficio giocatori della Liga, morto all’età di 48 anni.


21:01

1′ – Ci siamo, inizia il Clasico!

Si parte al Bernabeu per Real Madrid-Barcellona. Clima da Clasico sugli spalti. Dirige il signor Cesar Soto Grado.


20:36

Clasico, il bilancio in Liga

Il Clasico di questa sera sarà il numero 187 in Liga. Il Real Madrid è avanti con 78 vittorie rispetto alle 73 del Barcellona, 35 i pareggi.


20:31

Yamal già nella storia del Clasico

Lamine Yamal ha già collezionato due presenze contro il Real Madrid in tutte le competizioni, ma nessuna da titolar. Oggi invece scenderà in campo dal primo minuto e, a 16 anni e 283 giorni, diventerà il secondo giocatore più giovane a partire titolare nel Clasico in Liga, dopo Vicente Martínez nell’ottobre 1941 (16 anni e 280 giorni).


20:29

Bellingham insegue due leggende

Dopo aver regalato al Real Madrid la vittoria nell’ultimo Clasico giocato in Liga con una doppietta, Jude Bellingham potrebbe diventare il terzo giocatore del Real Madrid a segnare in entrambe le partite contro il Barcellona in una singola stagione in Liga nel 21° secolo, dopo Ruud van Nistelrooij (2006/07) e Cristiano Ronaldo (2014/15).


20:25

Barcellona imbattuto in trasferta

Sorprendente il cammino in Liga del Barcellona di Xavi, che nella stagione in cui ha dovuto abbandonare il Nou Camp per i lavori di rifacimento e traslocare a Montjuic, ha fatto meglio in trasferta che tra le mura amiche. La squadra di Xavi è infatti ancora imbattuta fuori casa, con 9 vittorie e 6 pareggi.


20:22

Real in vantaggio in questa stagione

Quello di questa sera è il terzo Clasico della stagione. Real Madrid e Barcellona si sono infatti già incontrate nel girone di andata in Liga e in Supercoppa di Spagna; in entrambi i casi ad imporsi è stata la squadra di Ancelotti, per 2-1 in campionato e per 4-1 nella finale di Riad.


20:10

Le formazioni ufficiali

REAL MADRID (3-4-1-2): Lunin; Lucas, Rudiger, Tchouameni; Camavinga, Modric, Kroos, Valverde; Bellingham; Vinicius, Rodrygo. All.: Ancelotti

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Kounde, Araujo, Cubarsì, Cancelo; de Jong, Christensen, Gundogan; Yamal, Lewandowski, Raphinha. All.: Xavi


20:03

Stati d’animo differenti

Il Real Madrid arriva all’appuntamento con il Clasico sulle ali dell’entusiasmo per il romanzesco successo ai rigori in casa del Manchester City che gli è valso la semifinale di Champions. Barcellona al contrario ancora ferito per il ko con il Psg e un’eliminazione che in Catalogna non hanno voluto accettare.


20:00

Tutto pronto per il Clasico

E’ tutto pronto al Santiago Bernabeu per l’attesissimo Clasico tra Real Madrid e Barcellona, posticipo della 32ª giornata di Liga.


Santiago Bernabeu – Madrid

Precedente Liga, brutto ko dell'Atletico Madrid. Ok il Villarreal, pari Real Sociedad Successivo FA Cup, Manchester United in finale, ma che brividi contro il Coventry