Real, Ancelotti sul futuro di Kroos: “Se si ritirerà è perché ha la p…”

Carlo Ancelotti senza giri di parole sul futuro di Toni Kroos. Il trentaquattrenne centrocampista tedesco è in scadenza di contratto e potrebbe scegliere di chiudere la carriera dopo la conclusione di questa stagione. Anche oggi, la madre di Kroos, che ne ha curato gli interessi nelle ultime nove stagioni, ha ammesso che il suo desiderio è che suo figlio rinnovi per un’altra stagione con il Real Madrid. Ancelotti non ha nascosto di augurarsi lo stesso.

Ancelotti su Kroos

Nel corso della conferenza stampa alla vigilia di Real Madrid-Girona in programma domani, 10 febbraio, alle 18:30, Ancelotti ha dichiarato: “Dobbiamo sempre rispettare i nostri genitori, è qualcosa che manca alle generazioni attuali. Ma questa è una decisione che prenderà lui, nel momento migliore e nel modo migliore. Se si ritirerà alla fine di questa stagione è perché ha carattere e palle”.

Ancelotti su Rudiger, Vinicius e Nacho

Tornando alla stretta attualità, Ancelotti ha spiegato:Rudiger oggi si è allenato e ha buone sensazioni. Se domani si sentirà bene è sarà al meglio, giocherà. In caso contrario, non rischieremo. Vinicius sta bene. Nacho non ci sarà. Rientra martedì per la gara contro il Lipsia”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente “Mbappé sopravvalutato e inutile”: l’incredibile attacco in Francia Successivo Calverese sul cartellino blu: "Servono criteri oggettivi per evitare polemiche"

Lascia un commento