Ranocchia uomo Champions: c’era 9 anni fa nel 2012 col Marsiglia, c’è ancora…

C’è un filo conduttore tra l’Inter del 13 marzo 2012 – l’ultima a raggiungere gli ottavi di Champions League, con l’eliminazione contro il Marsiglia – e quella attuale: è Andrea Ranocchia, in panchina allora e protagonista contro lo Shakhtar Donetsk. Curiosità: i nerazzurri ritrovano gli ottavi proprio quando il difensore, in campo contro Bayern e Schalke 04 nel 2011, torna a mettere piede in campo in Europa. Nelle scorse tre stagioni in Champions non era mai successo. La storia in nerazzurro parte nel gennaio 2011: subito titolare nelle quattro partite tra ottavi e quarti di Champions. Oltre alle 18 presenze, con un gol contro il Cagliari, nella seconda metà di campionato in nerazzurro.

Precedente La frase di Agnelli dopo lo scudetto di Sarri: "Lo dico col cuore, un anno di mer..." Successivo Il Napoli ritrova vecchi problemi e si interroga sui due k.o. consecutivi

Lascia un commento