Rangers, prima semifinale dal 2008: la sfida contro il Lipsia è un inedito

Gli scozzesi hanno già vinto in Germania quest’anno, 4-2 sul campo del Borussia Dortmund. Entrambe le formazioni sono impegnate su più fronti

Due stagioni dopo, il Lipsia è nuovamente in una semifinale europea. Nel 2020 i tedeschi hanno raggiunto questo traguardo in Champions League, con la sconfitta contro il Psg il 18 agosto (3-0 per i francesi); 20 mesi dopo, ecco l’occasione in Europa League. Due semifinali nelle prime cinque partecipazioni nelle competizioni europee sono un grande traguardo per il Lipsia, che ora cerca la consacrazione definitiva: dopo aver eliminato l’Atalanta ai quarti di finale (1-1 in Germania e 0-2 a Bergamo), la formazione allenata da Domenico Tedesco affronterà il Rangers nella doppia sfida. Il match d’andata si giocherà in Germania, fischio d’inizio giovedì alle 21.

IL MOMENTO – Se l’ultima semifinale giocata dal Lipsia è recente, quella del Rangers è decisamente più datata: il club scozzese non raggiunge questo traguardo dalla stagione 2007/08, con la sconfitta contro lo Zenit San Pietroburgo in Coppa UEFA. Il Rangers giocherà la settima semifinale della sua storia nelle competizioni europee, eguagliando il primato del Celtic tra i club scozzesi. Ma nella testa di Lipsia e Rangers non c’è solo l’Europa League, con un finale di stagione che può dare tante soddisfazioni alle due squadre: i tedeschi sono quarti in Bundesliga con due punti di vantaggio sul Friburgo e affronteranno proprio i bianconeri nella finale di Coppa di Germania; la formazione allenata da Giovanni van Bronckhorst ha sei punti da recuperare al Celtic a quattro giornate dal termine (domenica alle 13 ci sarà il derby) e giocherà la finale di Coppa di Scozia contro l’Hearts.

I NUMERI – Insomma, quello di Lipsia e Rangers è un finale di stagione intenso: due titoli sono alla portata di entrambe (Europa League e coppa nazionale), il club di Glasgow sogna la rimonta in campionato e la squadra di Tedesco ha un piazzamento in Champions League da conquistare. Ma ora è tempo di pensare alla semifinale d’andata, che per la prima volta mette di fronte le due squadre: non si sono mai affrontate. Il Rangers ha vinto solo due delle ultime 24 partite giocate in Germania – con nove pareggi e 13 sconfitte – ma una di queste è arrivata nella sfida più recente, contro il Borussia Dortmund nei playoff di questa Europa League (2-4 lo scorso 17 febbraio).

Precedente Corsa all'Europa League: 4 squadre in 4 punti. Alla terzultima c'è Fiorentina-Roma Successivo Zaniolo: “Sogno il Pallone d’Oro. Futuro all’estero? Perché no”

Lascia un commento