Rai Cinema e Lega Serie A insieme per il progetto “Keep Racism Out”

Cinema e calcio uniti per la lotta alla discriminazione. Rai Cinema e la Lega Serie A collaboreranno per sviluppare un importante progetto nell’ambito della campagna istituzionale “Keep Racism Out”.

L’iniziativa di Rai Cinema e Lega Serie A

Seydou Sarr, protagonista del film “Io Capitano”, sarà testimone della lotta al razzismo durante la finale di Coppa Italia. La partita sarà anche parte di un docu-film sulla inclusione, girato sul campo e diretto da Simone Aleandri. Questo progetto, intitolato “Il sogno non ha colore”, segue la storia di Seydou, un senegalese che sogna sia il calcio che il cinema, esplorando temi di identità e lotta contro il pregiudizio. La partecipazione di calciatori e leggende del passato aggiunge profondità al racconto. Speriamo che questa iniziativa promuova un cambiamento positivo e un maggiore rispetto per la diversità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Napoli, infortunio Osimhen: novità da Castel Volturno Successivo Dybala e Roma, amarsi e dirsi addio? Per l'ex Juve sirene spagnole...

Lascia un commento