Radonjic-Maiorca, ufficiale: “Felice di essere qui”. I dettagli dell’affare

MAIORCA (SPAGNA) – Ora è ufficiale: Nemanja Radonjic è un nuovo giocatore del Maiorca. Il 27enne serbo lascia così il Torino dopo una stagione è mezza durante la quale ha collezionato sette reti e quattro assist in 41 presenze totali. Sistemato, dunque, uno degli esuberi nella rosa di Ivan Juric. Il calciatore ieri è volato da Caselle verso le Isole Baleari e ha voluto salutare gli ormai ex tifosi con un messaggio sui social: “Grazie a tutti. Soprattutto ai tifosi che sono stati sempre con me e mi hanno spinto sempre avanti. Mi dispiace che sia finita così. La vita è così e non sai mai cosa ti aspetta, ma vedrò sempre Torino come casa mia. Vi voglio bene, Rado”.

Radonjic al Maiorca: la formula

Il classe ’96 passa al Maiorca con la formula del prestito con diritto di riscatto. Un diritto che tuttavia diventerebbe un obbligo allo scattare di determinate condizioni (difficili, peraltro). Qualora ciò avvenisse, nelle casse granata finirebbero 3 milioni di euro, una cifra niente male che permetterebbe ai granata di realizzare persino una plusvalenza, visto che era stato prelevato nell’estate del 2021 dall’Olympique Marsiglia per appena 1,9 milioni di euro.

Bellanova, il treno del Torino con direzione Europeo: Spalletti lo valuta

Precedente Baldanzi alla Roma, ore decisive: per chiudere serve il sì di Celik al Galatasary Successivo Mertens lascia il calcio? L'annuncio che spiazza i tifosi

Lascia un commento