Radonjic gioia Toro con il Trabzonspor: Juric ha già dato un volto alla squadra

INVIATO A KITZBUHEL – Il Torino batte i campioni di Turchia in modo fin sorprendente, dominando nel risultato e nel gioco: 3 a 0, doppietta di Radonjic al 20’ e al 22’ del primo tempo (il neogranata è ai suoi primi sigilli col Toro), infine la chiusura del match con Seck a inizio ripresa, al 10’ (e anche lui ha così rotto il ghiaccio in queste amichevoli estive). Il Toro dimezzato con la sua rosa ancora piena di lacune sconfigge il Trabzonspor, subisce poco (un paio di parate di Milinkovic nella ripresa), domina nel possesso palla, nella produzione del gioco, nel cumulo di occasioni. E mostra una grinta e una fame da non crederci.

Il Toro batte 3 a 0 il Trabzonspor, doppietta di Radonjic, poi Seck. Alla fine invasione di oltre 2 mila tifosi turchi

Guarda il video

Il Toro batte 3 a 0 il Trabzonspor, doppietta di Radonjic, poi Seck. Alla fine invasione di oltre 2 mila tifosi turchi

GRANDE TECNICO E’ il trionfo di Ivan Juric: aspetta ancora 8 rinforzi, di cui almeno 5 o 6 potenziali titolari, e dimostra ancora una volta tutta la sua bravura nella creazione di una squadra ugualmente equilibrata tatticamente e determinata il giusto fin dall’approccio. E pure in grado di lavorare di fantasia offensiva. Persino con Linetty centravanti: ed è tutto dire. Curiosità: invasione di campo pacifica di oltre 2 mila turchi e comunque festanti, nel minuto finale. E partita chiusa dall’arbitro anzitempo.

Toro, allenamento in Austria tra pioggia e incitamenti

Guarda la gallery

Toro, allenamento in Austria tra pioggia e incitamenti

Precedente Allegri: "Juve, buon test. Pogba sarà uno dei simboli di questa squadra" Successivo Rezaei: "Alleno, ho un ristorante italiano a Teheran. Dopo il gol a Buffon..."

Lascia un commento