Rabiot alla Fassino, figuraccia mondiale su Yamal: "Se vuole la finale…"

MONACO (Germania) – La Spagna vola in finale ad Euro 2024 dopo il successo in rimonta per 2-1 contro la Francia, un successo che porta la firma del giovane Lamine Yamal. Il 16enne del Barcellona ha realizzato un gol pazzesco (e storico) per pareggiare la partita oltre ad essere una costante minaccia per i galletti. Una doppia vittoria per Yamal soprattutto nei confronti di Adrien Rabiot: il centrocampista francese aveva provocato il giovane spagnolo alla vigilia dicendo “Se Lamine vuole giocare la finale dovrà fare più cose di quelle che ha fatto finora“. L’uscita dell’ex Juve è stata quanto mai fuori luogo, ricordando quella di un Fassino che irrideva Beppe Grillo dicendogli “Se crede di essere bravo, fondi un partito e vediamo quanti voti prende”. Il Movimento 5 Stelle fece un successo clamoroso alle elezioni, e così è stato per il talento sedicenne spagnolo.

Yamal ha infatti prima risposto via social pubblicando una storia prima della partita con la scritta “Muoviti in silenzio, parla solo quando è il momento di dire ‘scacco matto’” e poi ha azzittito sul campo l’avversario, scartandolo proprio prima del gol capolavoro. E dopo la rete Yamal è andato davanti ad una telecamera facendo con le mani il gesto del “parla parla (in spagnolo habla, habla)”, che fosse rivolto a Rabiot sembra chiaro…

Yamal: Voglio la Coppa per il compleanno

“Sono contento per il gol: in quell’azione ho provato a puntare e a rientrare sul mio piede ed è andata bene. Alla fine, la cosa più importante è la finale raggiunta: ora puntiamo alla coppa. Il mio obiettivo è sempre stato rimanere in Germania sino a domenica e portare a casa il trofeo. È stata una partita molto difficile”. Queste le prime parole del giovane Lamine Yamal, autore del gol del momentaneo 1-1, rilasciate alla Uefa dopo la vittoria degli iberici per 2-1 sulla Francia nella prima semifinale di Euro2024. Il giocatore del Barcellona festeggerà il 17° compleanno il 13 luglio, il giorno prima della finalissima di questi Europei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Immobile vuole il Besiktas, ma Lotito non lo libererà a zero. La Lazio saluterà il bomber Successivo Diretta/ Paolini Navarro (risultato finale 2-0): si va in semifinale! (Wimbledon 2024, 9 luglio)

Lascia un commento