Rabiot, accusa pesante del fratello: “Inter-Corruzione-Var FC”

ROMA – Non le ha mandate a dire, James Rabiot, fratello del calciatore della Juve Adrien, che nelle sue stories su Instagram si è scagliato in modo durissimo verso l’Inter e gli arbitri dopo il ko in Coppa Italia di ieri sera. Il modello era presente all’Olimpico, come mostrato dai video postati e, soprattutto, dalla story polemica dopo il 4-2 che ha consegnato la coppa ai nerazzurri: “InterCorruptionVAR.FC-Juve 4-2, merci la Var, merci l’arbitre“.

Pagelle Juve-Inter: disastro De Ligt, Joya Dybala, svolta Dimarco, super Perisic

Guarda la gallery

Pagelle Juve-Inter: disastro De Ligt, Joya Dybala, svolta Dimarco, super Perisic

Rabiot, dura accusa del fratello

Si tratta di una traduzione abbastanza intuitiva. Dal “soprannome” scelto per il club nerazzurro “Inter Corruzione Var FC” ai ringraziamenti ironici al Var e all’arbitro. Una presa di posizione durissima, ribadita anche successivamente quando ha condiviso sempre su Instagram degli articoli che hanno ripreso le sue frasi, commentando con “tout à fait” (cioè “assolutamente”).

Juve, 83 milioni dalla Champions 2020/2021

Guarda il video

Juve, 83 milioni dalla Champions 2020/2021

Precedente Arbitri Serie A, Ayroldi per Juve-Lazio. Milan-Atalanta a Orsato Successivo Napoli, condannato il malvivente che rapinò Ounas

Lascia un commento