Rabbia Milan, Leao sbotta: “Rigore incredibile…”. Furlani: “Ormai è tutto un caos”

Il portoghese posta sui social gli episodi contestati, mentre l’a.d. rossonero rincara la dose nel post partita: “Gara condizionata da due episodi a nostro sfavore”

Il gran gol all’Atalanta non può essere una consolazione. No, Rafa Leao non ci sta. L’eliminazione del suo Milan dalla Coppa Italia non gli va giù. Troppi gli episodi dubbi. Il rigore dato ai nerazzurri per il contatto Jimenez-Miranchuk e poi il tocco di mano di Holm sull’ultima azione, giudicato congruo dall’arbitro Di Bello. Il portoghese posta sui social le due situazioni e sul penalty sbotta: “Un rigore incredibile…”. 

furlani

—  

Anche l’amministratore delegato rossonero Giorgio Furlani alza la voce: “Due episodi hanno condizionato molto la gara. Il rigore a nostro sfavore vede il difensore prendere la palla, poi il tocco di braccio di Holm nel finale. L’amaro in bocca per la sconfitta c’è, ma anche per come è arrivata. Ormai è un tutto un caos, non si capisce più niente. Volevamo rimanere in corsa per tutte le competizioni possibili, anche in Serie A pensiamo di poter fare meglio, ma questa sera gli episodi negativi ci hanno penalizzato. Non va tutto male comunque, restiamo concentrati sul presente con voglia di fare bene”.

Precedente Milan infuriato e Gasperini all'attacco: ecco i tre episodi che fanno discutere Successivo Roma, come sta Dybala: buone notizie dopo la risonanza