Quando si giocheranno le finali europee di Atalanta e Fiorentina e dove vederle

L’Italia ha due squadre in finale nelle competizioni europee: l’Atalanta in Europa League e la Fiorentina in Conference League. Le finali si giocheranno il 22 maggio (EL) e il 29 maggio (CL). Le avversarie saranno il Bayer Leverkusen per l’Atalanta e l’Olympiacos per la viola.

Finale di Europa League Atalanta-Bayer Leverkusen, quando e dove vederla

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini conquista una storica finale di Europa League, guadagnandosi la possibilità di affrontare il Bayer Leverkusen di Xabi Alonso, neo campione di Germania. I bergamaschi hanno superato l’Olympique Marsiglia nel doppio confronto, mentre i tedeschi hanno eliminato la Roma di Daniele De Rossi, consolidando la loro imbattibilità stagionale. La finale si disputerà mercoledì 22 maggio alle ore 21 alla “Dublin Arena” di Dublino, impianto sportivo che ospita le partite casalinghe delle nazionali di calcio e rugby della Repubblica d’Irlanda. Lo stadio ha una capienza superiore alle 50.000 unità.

Atalanta-Bayer Leverkusen sarà trasmessa in diretta tv sui canali Sky Sport e in co-esclusiva su DAZN. È possibile attivare l’app di DAZN su ogni comune smart tv, anche sul canale 214 di Sky, nell’apposita sezione della Home di SkyQ e su dispositivi mobili quali Playstation e XBox.

Finale di Conference League Fiorentina-Olympiacos, quando e dove vederla

La Fiorentina ha eliminato il Bruges nelle semifinali di Conference League e si è qualificata per la finale per il secondo anno consecutivo. Ha infatti pareggiato 1-1 giocando nello stadio del Bruges, in Belgio, dopo la vittoria 3-2 dell’andata. La finale Olympiacos-Fiorentina si disputerà giovedì 29 maggio alle ore 21 allo stadio “Agia Sophia” di Atene, impianto sportivo che ospita le partite casalinghe dell’AEK. Lo stadio ha una capienza pari a 31.100 posti a sedere.

Olympiacos-Fiorentina sarà trasmessa in diretta tv sui canali Sky Sport e in co-esclusiva su DAZN. È possibile attivare l’app di DAZN su ogni comune smart tv, nell’apposita sezione della Home di SkyQ e sul canale 214 di Sky, senza dimenticare dispositivi mobili quali Playstation e XBox.

Precedente Caracciolo sulle seconde squadre: "Importanti per i top club, ma penalizzanti per le piccole" Successivo Real Madrid, l’eroe Joselu: il Benzema 2 che ha numeri super

Lascia un commento