Qualificazioni Qatar, Brasile favorito con una Colombia che l’ha battuto solo 3 volte

La Seleçao guida il girone unico sudamericano a punteggio pieno, la formazione di Ruedo Rivera viene dallo 0-0 contro l’Uruguay e ha bisogno dei tre punti

Il Brasile corre senza sosta nelle qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. La nazionale allenata da Tite guida il girone unico sudamericano a punteggio pieno, considerando che la sfida contro l’Argentina è stata interrotta dopo pochi minuti: 27 punti conquistati in nove partite e vantaggio di otto lunghezze proprio sull’Albiceleste. Le due eterne rivali guidano la classifica nonostante abbiano appunto una partita in meno rispetto a tutte le altre: i Mondiali sono sempre più vicini. Per il Brasile c’è ora una sfida molto interessante: i verdeoro ospitano la Colombia, a caccia di punti preziosi.

Le ultime prove

—  

La formazione di Ruedo Rivera è al quinto posto in classifica, a -2 da Ecuador e Uruguay. Proprio contro la Celeste è arrivato il pareggio nell’ultima partita: 0-0. Il Brasile ha invece vinto sul campo del Venezuela nel primo match di questa sosta, ma ha dovuto faticare e non poco: vantaggio venezuelano con Ramirez in avvio di partita, rimonta brasiliana nel finale grazie alle reti di Marquinhos, Gabigol (calcio di rigore) e Anthony.

I precedenti

—  

Le due squadre si ritrovano dopo essersi affrontate nella fase a gironi della Copa America, con la vittoria per 2-1 da parte del Brasile, anche in questo caso in rimonta: vantaggio di Luis Diaz, reti nel finale di Firmino e Casemiro. Prima di quella sfida, tra le due formazioni c’erano stati due pareggi: 1-1 nelle qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 e 2-2 in amichevole, il 7 settembre 2019. L’ultima vittoria della Colombia è datata 18 giugno 2015, nella fase a gironi di Copa America: 1-0 deciso da gol di Jeison Murillo, vecchia conoscenza del nostro calcio. È stato uno dei tre successi della Colombia in tutta la sua storia contro il Brasile: il bilancio complessivo, considerando anche le amichevoli, è completato da 20 vittorie verdeoro e 13 pareggi. Arrivati a questo punto delle qualificazioni, per la formazione di Ruedo Rivera sarebbe vitale trovare i tre punti. Ma gli uomini di Tite, nonostante l’ampio vantaggio, non sembrano intenzionati a mollare la presa.

Precedente DIRETTA/ Lituania Bulgaria video streaming tv: ci sono solo due precedenti Successivo Salah è il Messi di Klopp. Ma c’è un contratto col Liverpool che balla...

Lascia un commento