Qualificazioni mondiali: la Nigeria di Osimhen crolla in casa

LAGOS (NIGERIA)- Inaspettata sconfitta per la Nigeria, battuta in casa dalla Repubblica Centrafricana 0-1, nella terza giornata delle qualificazioni ai Mondiali della zona africana. Decisivo il gol segnato nei minuti di recupero da Namnganda. Victor Osimhen, in campo per novanta minuti, è rimasto a secco. Le “Super Aquile” continuano a guidare il gruppo C, ma restano ferme a sei punti. La Repubblica Centrafricana aggancia Capoverde (che ha battuto 2-1 in trasferta la Liberia) al secondo posto con quattro lunghezze.

Mali, 5-0 al Kenia. Ok Tunisia, Uganda e Congo

Successo netto per Mali, che sconfigge 5-0 il Kenia. Vittoria esterna dell’Uganda sul campo del Rwanda (0-1), mentre la Guinea Equatoriale batte 2-0 lo Zambia. Successi anche per la Tunisia (3-0 alla Mauritania), per il Congo (2-0 al Madagascar) e per il Benin, che si impone in trasferta (0-1) in Tanzania.

Cannavaro: "Difficile trovare attaccanti come Osimhen"

Guarda il video

Cannavaro: “Difficile trovare attaccanti come Osimhen”

Precedente Santacroce su Hamsik: “Una volta segnò 30 rigori di fila in allenamento” Successivo Raiola esclusivo: "Donnarumma, fischi indegni e il Milan muto"

Lascia un commento