Qualificazioni Europei 2024, in finale Polonia, Islanda e Ucraina

Restano ancora tre posti da assegnare per gli Europei del 2024 e la corsa ora è più ristretta perché le semifinali delle qualificazioni sono entrate nell’almanacco. Adesso mancano solo le finali in gara secca del 26 marzo che saranno Galles-Polonia, Ucraina-Islanda e Georgia-Grecia.  

Qualificazioni Europei 2024, super Polonia 

La Polonia ha superato l’Estonia per 5-1: da segnalare il gol del napoletano Zielinski su assist del romanista Zalewski. E’ passato anche il Galles che ha messo sotto la Finlandia per 4-1: a segno Brooks, Williams, Johnson e James per i padroni di casa. Chi vince la finale degli spareggi tra Polonia e Galles finisce nel girone degli Europei del 2024 con Olanda, Francia e Austria.    

Polonia-Estonia 5-1: cronaca, tabellino e statistiche

Galles-Finlandia 4-1: cronaca, tebellino e statistiche 

Islanda avanti con Gudmundsson 

Stava per compiere un mircolo la Bosnia di Dzeko, che è andata in vantaggio prima di farsi superare in rimonta (2-1) dall’Ucraina del baby fenomeno Sudakov, in gol con Yaremchuk e Dovbyk nel giro di tre giri d’orologio nel finale, tra il minuto 85 e il minuto 88. Senza Kvara, la Georgia non fa sconti al Lussemburgo che perde con il punteggio di 2-0: decisiva la doppietta di Zivzivadze. Tutto facile per la Grecia che si sbarazza del Kazakistan per 5-0: il pokerissimo lo apre Bakasetas su calcio di rigore. Colpo esterno dell’Islanda che in campo neutro mette sotto Israele con lo score di 4-1: spicca la tripletta del genoano Gudmundsson.   

Israele-Islanda 1-4: cronca, tabellino e statistiche


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Dybala, il ct dell'Argentina risponde a Totti: cosa ha detto Scaloni Successivo Donnarumma para il rigore con l'Italia, la dolce dedica della fidanzata

Lascia un commento