Psg, Messi infortunato ma va con l’Argentina: furia Leonardo

PARIGI – Infortunato con il Psg, ma convocato con l’Argentina. È l’ambiguità di Leo Messi che da oltre due mesi convive con un fastidio al ginocchio sinistro, che ora starebbe pure peggiorando. Solo 45′ con il Lilla, out con Lipsia in Champions e Bordeaux in Ligue 1, questo è l’ultimo score dell’ex Barça che fin qui ha collezionato diversi forfait. Eppure risulta nella lista dei convocati del ct Scaloni per le prossime gare di qualificazione ai Mondiali contro Uruguay e Brasile, in programma il 13 e il 17 novembre. Convocazione che ha fatto infuriare il dirigente del Psg Leonardo.

Furia Leonardo sulla situazione Messi

Per Leonardo Messi passa più tempo in Argentina che a Parigi e questo non aiuta il recupero della Pulce, anzi. Non siamo d’accordo a lasciar andare un giocatore che non sta bene o che è in fase di riabilitazione. Non ha alcun senso e questo tipo di situazioni devono essere definite da una normativa FIFA” ha tuonato il direttore sportivo del Paris Saint-Germain in un’intervista a Le Parisien, preoccupato che le condizioni fisiche di Messi possano peggiorare ulteriormente.

Poche e il curioso caso Messi: "Infortunato ma convocabile dall'Argentina"

Guarda il video

Poche e il curioso caso Messi: “Infortunato ma convocabile dall’Argentina”

Precedente DIRETTA/ Varese Brindisi (risultato finale 71-84) streaming: Gaspardo 27 punti Successivo È stata la mano di Tatarusanu

Lascia un commento