Precedente Buona partenza, poi il crollo. Tra cambi ed equivoci tattici: Calha che succede? Successivo Da mezzala ad attaccante, il nuovo inizio di Bernardeschi. E ora Raiola...

Lascia un commento