Primavera, Pescara-Bologna 1-1: Chiarella replica a Mercier

PESCARA – Termina in parità la gara tra Pescara e Bologna valevole per l’ultima giornata del campionato Primavera. Una rete per tempo e per parte: Bologna avanti nella prima frazione con Mercier, pari di Chiarella nella ripresa su calcio di rigore.

La partita

Vantaggio del Bologna al 10′, con Mercier che insacca di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Il Bologna preme alla caccia del raddoppio e due minuti dopo lo sfiora quando la conclusione di Urbanski impatta sulla traversa. Il Pescara reagisce e sfiora il pari con Napoletano poi, al 28′, con Lazcano, il portiere Franzini fa sua la sfera. Ancora tentativi del Pescara con Chiarella e Madonna, ma all’intervallo il punteggio vede sempre avanti il Bologna. Nella ripresa, al 16′ Bologna alla ricerca del raddoppio con Rojas, la difesa controlla. Pareggio al 38′: Franzini, in area, commette fallo su Sayari, calcio di rigore che viene trasformato da Chiarella, 1-1.

Precedente Empoli-Salernitana 1-1: Bonazzoli risponde a Cutrone, Venezia in B Successivo Koulibaly: “Sarri l'allenatore più pazzo che ho avuto”

Lascia un commento