Primavera, la Sampdoria piega il Lecce. Bologna-Fiorentina 1-0

TORINO – Esulta la Primavera della Sampdoria di mister Tufano che piega (1-0) i pari età del Lecce. Blucerchiati che salgono al settimo posto, pugliesi che invece restano in zona play-out. Nell’altro incontro della mattina, tre punti d’oro per il Bologna che si è imposto di misura (1-0) sulla Fiorentina. La terza vittoria consecutiva firmata Annan, consegna tre punti d’oro ai felsinei che salgono così a quota 45 punti, mettendosi al riparo dalle zone pericolose di classifica. Per la Viola è invece il secondo passo falso di fila. 

Sampdoria-Lecce 1-0

Al 2′ Somma pennella un perfetto pallone per la testa di Montevago, l’attaccante è però in offside e il gol non viene convalidato. La Samp non ci sta e mette i brivdi al 24′ con una traversa di Montevago, doriani che poi replicano con Somma, ma il portiere del Lecce fa buona guardia. La prima frazione va in archivio sullo 0-0. Ripresa: Samp subito pericolosa con una punizione di Migliardi all’incrocio. Al 13′ però i blucerchiati passano: grande ripartenza dei padroni di casa con Di Stefano che serve Yepes che mette in mezzo, sponda di Montevago che arriva sui piedi di Bontempi che insacca. Il Lecce prova a reagire sfruttando la velocità degli esterni, la Samp rimane in dieci per l’espulsione per doppio giallo di Malagrida, ma il risultato non cambia. Vincono di misura i blucerchiati (1-0).

Bologna-Fiorentina 1-0

Al 15′ Bologna in vantaggio. Fogli con una grande parata si oppone al tentativo ravvicinato di Raimondo, palla sulla traversa e tap-in vincente di Annan. Risposta della Fiorentina con Toci, ma il suo colpo di testa è facile preda di Bagnolini. Primo tempo che si conclude sullo 0-0. Nel secondo tempo, la Fiorentina parte con un piglio diverso, ma non riesce ad impensierire i rossoblù. Al 26′ ci prova Capasso, ma l’estremo del Bologna Bagnolini, respinge in tuffo. Al 33′ va al tiro Toci, ma la sfera è alta. Al 44′ è la traversa a dire di no alla viola, dopo un corner da sinistra dove Krastev era svettato di testa. Termina con la vittoria dei felsinei per 1-0.

Precedente Napoli contestato dai tifosi all'uscita da Palazzo Caracciolo Successivo LIVE Alle 15 Napoli-Sassuolo: Djuricic torna titolare, Spalletti con Lozano

Lascia un commento