Primavera, Inter-Juve 0-2. Torino-Empoli 1-2

TORINO – Vittoria esterna della Juve in casa dell’Inter nell’anticipo del campionato Primavera: i bianconeri si portano in classifica a quota 6 punti (sesto posto) agganciando il Torino che nell’altro anticipo, è caduto in casa con l’Empoli.

Inter-Juve 0-2

Dopo 2’ già Inter pericolosa, con il colpo di testa di Abiuso sugli sviluppi di un corner che manca di poco la porta bianconera. La gara si assesta e bisogna attendere il 21’ per un nuovo sussulto, ancora di marca nerazzurra: Iliev si libera al tiro in area avversaria, trovando però sulla sua strada un attento Senko. Alla mezz’ora la Juventus accelera e si porta avanti di due reti: prima Turco finalizza al meglio il recupero di Mulazzi; poi è Turicchia a triangolare con Iling e a siglare il gol del 2-0 che chiude il primo tempo. In avvio di ripresa i bianconeri tornano a far paura all’Inter: all’11’ Mulazzi sfonda a destra e crossa per Omic, il cui destro è neutralizzato da Botis. Ancora Juve al tentativo al 41′ ancora con Omic e, in rapida successione, con Sekularac. 

Torino-Empoli 1-2

Partenza subito ad alti ritmi: il Torino passa in vantaggio al 3′, con Di Marco che, dopo aver battuto una punizione, si trova di nuovo il pallone tra i piedi e batte Hvalic. L’Empoli paregga al 10′: grande spunto di Baldanzi, conclusione a rete che arriva sui piedi di Fazzini che insacca, 1-1. Nella ripresa, la rete decisiva arriva al 12′: la firma per l’Empoli Ekong con una botta dal limite che si insacca con una deviazione di Pagani, è l’1-2 definitivo.

Precedente Le probabili formazioni di Udinese-Fiorentina: più Igor che Quarta, Soppy insidia Molina Successivo Quando il gol al derby ha due maglie: Pedro a caccia di Ronaldo, Ibra e non solo

Lascia un commento