Primavera, Atalanta-Roma 1-1: Afena-Gyan e autogol di Feratovic

BERGAMO – Termina 1-1 il big match tra Atalanta e Roma della 19ª giornata del campionato Primavera 1. Giallorossi avanti con AfenaGyan, poi il definitivo pareggio arriva con l’autorete di Feratovic. I ragazzi di De Rossi, secondi, toccano quota 36, quelli di Brambilla quota 25.

La partita

Comincia meglio la Roma che costringe l’Atalanta a difendersi più bassa rispetto al suo solito, tanto che all’11’ i giallorossi passano già in vantaggio: è Afena-Gyan a realizzare di testa il gol dell’1-0 su un bel suggerimento di Zalewski, poi i nerazzurri rispondono al 20′ con Kobacki, ma Mastrantonio risponde presente. Nella ripresa Zalewski ci prova al 56′, trovando l’attento Gelmi in presa centrale, undici minuti dopo è Darboe a sbattere ancora sul portiere nerazzurro. Al 73′ Ruggeri centra la traversa su punizione dal limite, ma è sugli sviluppi dell’azione che Feratovic infila nella sua porta nel tentativo di spazzare regalando l’1-1 all’Atalanta. All’82’ il palo nega il sorpasso alla Roma con la conclusione dello stesso Feratovic e l’ultima occasione della gara è ancora per i giallorossi con il colpo di testa di Morichelli, al 94′, che termina a lato.

Precedente Diretta/ Pordenone Frosinone (risultato finale 2-0) video DAZN: Ciurria è decisivo Successivo Serie C, Perugia ok a Ravenna. Avellino sconfitto a Vibo Valentia

Lascia un commento