Premier League, Aston Villa in vetta. Guardiola resta in scia, tris Chelsea

BIRMINGHAM (INGHILTERRA)Gol, spettacolo ed emozioni nelle gare della 20ª giornata di Premier League. L’Aston Villa supera a fatica 3-2 il Burnley e si porta momentaneamente in vetta, in coabitazione con il Liverpool a quota 42 punti (Reds in campo il primo dell’anno contro il Newcastle ad Anfield): la squadra di Emery (solo panchina per Zaniolo) va avanti nel primo tempo grazie alle reti di Bailey (28′) e Diaby (42′), inframmezzate dal paregggio momentaneo di Amdouni (30′). Nella ripresa, il Burnley resta in dieci (doppio giallo a Berge) ma riesce a trovare il 2-2 con Foster al 72′. Il gol del primato per i ‘Villans’ lo segna Douglas Luiz su rigore all’89’. Alle spalle della coppia di testa c’è il Manchester City di Guardiola che sale a quota 40 regolando 2-0 lo Sheffield United. Ai campioni d’Europa in carica bastano le reti di Rodri (14′) e Alvarez (61′) per avere la meglio sulle ‘Blades‘, fanaline di coda.

Aston Villa-Burnley 3-2: cronaca, tabellino e statistiche

Manchester City-Sheffield United 2-0: cronaca, tabellino e statistiche

Palmer show: tris Chelsea

Il sabato di Premier League si era aperto con il successo esterno del Chelsea, corsaro 3-2 sul campo del Luton Town. A ‘Kenilworth Road‘ ospiti avanti nel primo tempo con le reti di Palmer (12′) e Madueke (37′). Nella ripresa arriva la doppietta di Palmer (70′), prima della reazione dei padroni di casa che accorciano le distanze con Barkley (80′) e Adebayo (87′). Il Chelsea conquista la seconda vittoria consecutiva e sale al 10° posto, a 28 punti; il Luton rimane invece inchiodato al terz’ultimo posto, in piena zona retrocessione, a quota 15 punti.

Luton-Chelsea 2-3: cronaca, tabellino e statistiche

Wolves e Crystal Palace danno spettacolo

Nelle altre partite del pomeriggio spicca il netto successo dei Wolves che travolgono 3-0 l’Everton: Kilman (25′), Cunha (53′) e Dawson (61′) lanciano O’Neil che aggancia il Chelsea a quota 28. Bene anche il Crystal Palace: la squadra di Hodgson batte 3-1 in rimonta il Brentford che si era portato avanti con Lewis-Potter al 2′. I padroni di casa calano poi il tris con le reti di Olise (doppietta al 14′ e 58′) e l’acuto di Eze (39′): i londinesi salgono al 13° posto a quota 21 punti, scavalcando proprio le ‘Bees‘ ferme a 19.

Wolves-Everton 3-0: cronaca, tabellino e statistiche

Crystal Palace-Brentford 3-1: cronaca, tabellino e statistiche

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Furia social dei tifosi del Napoli per il rosso a Mazzarri: "Perché Inzaghi no?" Successivo Juve-Roma diretta, ora LIVE la partita di oggi