Praet subito, a Torino a sorpresa atterra Zima. È un Toro scatenato

Il belga ex Sampdoria, dopo le visite, è a un passo. Nella tarda serata spunta il difensore dello Slavia Praga: per lui subito le visite. Continua il confronto con l’Udinese per Becao. Ma c’è un’alternativa: è l’ex Shalke Shkodran Mustafi

È un Torino scatenato quello che si avvia alla chiusura del mercato: Dennis Praet è a un passo e non è l’unico nome in fase avanzata nelle trattative granata

Praet, sotto con le visite

—  

Partiamo dal trequartista belga, ex Sampdoria e tesserato con il Leicester. Il giocatore è a Torino, ha concluso nel pomeriggio le visite mediche ed è sempre più vicino ai granata. Praet andrebbe così a ampliare le scelte offensive di Ivan Juric. Praet fa parte della nazionale belga ed era in campo nei quarti degli ultimi Europei quando l’Italia passò il turno. Si tratterebbe dunque di un rinforzo di qualità e di esperienza internazionale.

La sorpresa Zima

—  

Poco prima delle 22 è atterrato all’aeroporto torinese di Caselle, a bordo di un aereo privato David Zima. Il difensore dello Slavia Praga, classe 2000, è stato accompagnato immediatamente al Centro di medicina dello sport del capoluogo piemontese per le prime visite. Nella giornata di domani, oltre all’ufficialità dei due, è possibile che arrivino altri colpi.

Gli altri nel radar

—  

Sul fronte difensore centrale, prosegue il confronto con l’Udinese per Becao. Ma l’alternativa, nel caso in cui l’affare non dovesse concretizzarsi, porta il nome di Shkodran Mustafi, svincolato dopo l’esperienza con lo Schalke 04. C’è poi una suggestione finale: è quella legata al nome di Sofyan Ambrabat. Ma si tratta di una pista che sarà battuta solo in caso di un’uscita a centrocampo.

Sfida i migliori fantallenatori al fantacampionato Nazionale di Magic Gazzetta, la classifica generale parte il 25 settembre! In palio un montepremi da 260.000€. Attivati ora!

Precedente Inter, l'ora dei rinnovi. Tuttosport: "Prima Lautaro, poi tutti gli altri" Successivo Torino, ufficiale l'arrivo di Brekalo

Lascia un commento