Portogallo, 3-0 all’Azerbaijan senza Ronaldo. L’Olanda distrugge la Turchia: 6-1!

BAKU – Il Portogallo supera l’Azerbaijan e vola in testa al gruppo A per le qualificazioni al Mondiale in Qatar del 2022, staccando la Serbia. Allo Stadio Olimpico di Baku finisce 3-0 anche senza Cristiano Ronaldo, squalificato. Bastano le reti di Bernardo Silva, Andrè Silva e Diogo Jota. Serata da sogno per l’Olanda: la formazione di Louis Van Gaal schianta con un durissimo 6-1 la Turchia di Calhanoglu. Torna a vincere la Francia con un 2-0 sulla Finlandia firmato dalla doppietta di Griezmann.

Il Portogallo vola in testa al gruppo A

Partita mai in discussione per i lusitani che sfiorano il gol nei primi minuti con Bruno Fernandes. A sbloccare la partita, al 26′, è Bernardo Silva su assist proprio del centrocampista dello United. Al 31′ arriva il raddoppio di André Silva, su assist di Diogo Jota che al 75′ firma il definitivo 3-0. Portogallo primo a quota 13 punti nel gruppo A.

Azerbaijan-Portogallo, tabellino e statistiche

Serata da sogno per l’Olanda: 6-1 alla Turchia

Gara senza storia alla Johan Cruijff Arena. La formazione di Louis Van Gaal impiega solo pochi secondi per sbloccare la partita con Davy Klaassen su assist di Depay. L’attaccante del Barcellona è scatenato e trova il raddoppio al 16’, su assist di Klassen. Al 38’ ancora Depay su rigore (fallo in area di Soyuncu su Klaassen) batte Cakir e realizza il 3-0. Va di male in peggio per la Turchia: alla fine del primo tempo resta in 10 uomini per la doppia ammonizione a Soyuncu. Olanda scatenata al rientro in campo: Depay completa la tripletta personale al 54’, poi all’80’ Berend Til e al 90′ Malen realizzano rispettivamente il quinto e il sesto gol per gli Orange. In pieno recupero arriva il gol della bandiera di Under. Finisce 6-1 per l’Olanda, autrice di una prestazione da sogno. Serata da incubo invece per Calhanoglu e compagni.

Olanda-Turchia, tabellino e statistiche

La Francia torna alla vittoria

Torna a vincere la formazione di Deschamps, dopo i pareggi con Bosnia e Ucraina. Contro la Finlandia basta una doppietta di Antoine Griezmann (al 25’ e al 53’) che raggiunge così quota 41 gol in nazionale. La Francia vola a 12 punti, in testa al gruppo D.

Francia-Finlandia, tabellino e statistiche

Haalanda trascina la Norvegia. Vince ancora la Danimarca. Pareggia la Bosnia di Pjanic

Nelle altre partite della serata la Norvegia supera per 5-1 Gibilterra e resta così in testa al gruppo G a pari punti (13) con l’Olanda. Protagonista il solito Haaland che realizza una tripletta. Non si ferma la Danimarca che sale a 6 vittorie in 6 partite nel girone F. La nazionale danese piega con un 5-0 Israele, con le reti degli “italiani” Kjaer e Skov Olsen. Nel gruppo H vincono Croazia (3-0 alla Slovenia con gol di Pasalic) e Russia (2-0 contro Malta): anche loro sono a pari punti come prime nel  girone. Pareggia invece la Serbia: contro l’Irlanda non basta una rete del laziale Milinkovic-Savic e finisce 1-1. Un solo punto anche per la Bosnia contro il Kazakistan: 2-2 con la rete di Pjanic. Vittorie poi per Slovacchia (1-0 contro Cipro) e Scozia (1-0 contro l’Austria). Pareggiano 0-0 Montenegro e Lettonia.

Precedente Sipos, il gigante del Catania che pare Dzeko e che segnò due gol al City (dei giovani) Successivo Infortuni Italia, out Immobile e Zaniolo/ Con la Lituania mancherà anche Insigne

Lascia un commento