Portieri e difensori per la 13ª giornata: ok ai blocchi Atalanta e Roma

Alle 15 inizia la tredicesima giornata con Atalanta-Spezia. Il turno si chiuderà lunedì con il doppio posticipo Verona-Empoli e Torino-Udinese. Andiamo ad analizzare le scelte da fare in porta e in difesa

Dopo la sosta delle nazionali ritorna il campionato e, con esso, il fantacalcio. Tanti big-match alle porte (Lazio – Juventus e Inter – Napoli), andiamo ad osservare le papabili scelte tra porta e difesa per la tredicesima giornata che inizierà con Atalanta-Spezia e terminerà il lunedì con il doppio posticipo Verona-Empoli e Torino-Udinese.

blocco atalanta e roma

—  

La Dea aprirà questo turno ospitando lo Spezia, in ripresa e fuori, al momento, dalla zona retrocessione. I nerazzurri hanno ripreso a macinare punti e proveranno a raccogliere l’intera posta in palio in vista di un fine mese e un dicembre ricco di gare decisive per il cammino in campionato e in Champions League. Anche se lo Spezia, nell’ultimo turno, ha mostrato segnali di ripresa ci fidiamo del “blocco” nerazzurro formato dal portiere Musso (18 crediti) e dai difensori Djimsiti (14 crediti) e Maehle (13 crediti): l’estremo difensore argentino è a caccia di una porta imbattuta che manca dal 18 settembre (sfida alla Salernitana) mentre i due pezzi della retroguardia per fisicità (Djimsiti) e inserimenti sulle fasce (Maehle) possono essere delle valide soluzioni da schierare in questa giornata contro uno Spezia che rimane la peggior difesa del campionato. Spazio anche a tre nomi in casa Roma. I giallorossi, dopo l’ennesima frenata, rimediata a Venezia, vogliono riscattarsi. Rui Patricio (18 crediti), nonostante le tante reti incassate, rimane uno dei portieri più validi per Media Voto, elemento da tenere in conto in ottica modificatore difesa. Il Genoa si presenta con un attacco spuntato, senza le stelle Caicedo e Destro e con il “goleador” Criscito indisponibile. Meritano fiducia anche Mancini (16 crediti) e Ibanez (17 crediti): il primo non ha perso nemmeno un minuto del campionato e può sempre far male sui calci piazzati, il secondo è cresciuto molto e, alla bisogna, può anche spingere sull’out mancino oltre ad aver già realizzato due reti in questo torneo.

appunti sparsi

—  

Meritano fiducia, nella vostra fanta-formazione anche Skorupski (12 crediti), portiere del Bologna in gran spolvero nelle ultime gare. La formazione emiliana ospita il Venezia tra le mura amiche. Dici Bologna, dici Theate (13 crediti): il belga, oltre alla vena realizzativa (due reti, ndr), sta migliorando il suo rendimento con una gradevole Media Voto. Il Toro ospita l’Udinese, squadra che può sempre creare fastidi. Ma i granata, con Juric, hanno dimostrato di essere una compagine molto solida: Milinkovic-Savic (18 crediti) e Buongiorno (6 crediti) possono essere altre soluzioni da schierare in campo in questo turno. Il portiere si sta dimostrando affidabile e sicuro mentre il difensore classe 1999 rileva l’infortunato Rodriguez e non può non sfruttare quest’occasione per guadagnarsi, in futuro, ulteriore spazio negli schemi tattici di Juric.

Precedente Salernitana, Strandberg ko: solo fisioterapia per lui Successivo Lo strano caso di Kulusevski: 2° per presenze, ma con un minutaggio da riserva

Lascia un commento