Polveriera Manchester United: che botta e risposta Ten Hag-Sancho!

ROMA “Non lo abbiamo selezionato in base a quanto mostrato in allenamento. Allo United ogni giorno devi raggiungere un certo livello: io posso fare delle scelte in attacco e per questa gara non è stato chiamato”. Erik Ten Hag, allenatore del Manchester United, ha parlato così di Jadon Sancho, non convocato in occasione del match contro l’Arsenal (vinto dai Gunners 3-1). Ma non è tardata ad arrivare la replica del diretto interessato, che scatena una vera e propria polveriera all’interno dei Red Devils. 

Qual è stata la risposta di Sancho?

Sul proprio profilo Twitter Sancho ha replicato così: “Per favore, non credete a tutto ciò che leggete! Non permetterò alle persone di dire cose completamente false, ho svolto veramente bene gli allenamenti questa settimana. Io credo che ci siano altre motivi dietro a questa faccenda dei quali non parlerò, ma sono stato per molto tempo un capro espiatorio, il che non è giusto! Tutto quello che voglio fare è giocare a calcio con il sorriso sulle labbra e contribuire alla mia squadra. Rispetto tutte le decisioni prese dallo staff tecnico, gioco con giocatori fantastici e sono grato di farlo, so che ogni settimana è una sfida. Continuerò a lottare per questo club, qualunque cosa accada!”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Napoli femminile, una delegazione sarà al funerale di Giovanbattista Cutolo Successivo Ronaldo risponde alla macchina della verità: sulla Juve racconta una bugia