Polonia, goleada all'Estonia, blitz per Islanda e Ucraina. Cinquina Portogallo

Show del Portogallo in amichevole contro la Svezia: i padroni di casa hanno calato la manita agli avversari, chiudendo la pratica già nel primo tempo grazie alle reti di Rafa Leao, Matheus Nunes e Bruno Fernandes. Nella ripresa, arriva il poker di Bruma prima che la Svezia con Gyokeres accorciasse le distanze. Gara chiusa dalla manita firmata da Ramos prima del secondo gol svedese messo a segno da Nilsson. I lusitani sono già qualificati ai prossimi Europei che si disputeranno quest’estate, sorteggiati nel gruppo F insieme a Repubblica Ceca e Turchia, in attesa della quarta squadra che uscirà dai playoff che si stanno giocando in questi giorni.

Manita di Polonia e Grecia, Israele out

Nelle semifinali dei playoff giocate questa sera la Polonia di Szczesny passeggia sull’Estonia imponendosi per 5-1: in gol anche Zielinski. I polacchi in finale incontreranno il Galles che ha calato il poker alla Finlandia. Impresa dell’Ucraina che nei minuti finali ribalta la Bosnia grazie alle reti di Yaremchuk e Dovbyk: ora la nazionale di Rebrov se la vedrà con l’Islanda che ha dato il benservito a Israele nel match terminato per 4-1, decisa dalla tripletta del genoano Gudmundsson. Anche la Grecia passa il turno dopo il 5-0 imposto al Kazakistan: in finale incontrerà la Georgia che nel pomeriggio ha superato il Lussemburgo grazie alla doppietta di Zivzivadze. Le finali, che decreteranno le ultime tre partecipanti a Euro 2024, saranno quindi: Polonia-Galles, Ucraina-Islanda e Grecia-Georgia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Spalletti esalta Retegui: "Ha fatto bene tutto. E chi segna dà sempre qualcosa in più" Successivo Oggi in TV, in campo l'Under 21 e la Serie C: dove vedere la sfida degli azzurrini

Lascia un commento