Politano infortunato: lascia la Nazionale e torna a Napoli

Niente Nations League per Matteo Politano, che salta Inghilterra e Ungheria. Il giocatore del Napoli ha infatti lasciato il ritiro della Nazionale perché infortunato. Contro il Milan, nell’ultima di campionato, aveva riportato un trauma distorsivo alla caviglia destra. Inizialmente, come aveva fatto sapere Roberto Mancini in conferenza stampa, sembrava potesse rimanere, ma dopo la valutazione dello staff medico dell’Italia, si è deciso di rimandarlo a Napoli.

Politano: a Napoli inizierà la riabilitazione

Una volta rientrato a Napoli, l’attaccante che ha segnato due gol su rigore nelle ultime due uscite dei partenopei, inizierà la riabilitazione per recuperare in vista della ripresa dl campionato. Con la Nazionale rimangono dunque quattro calciatori di Spalletti: Meret, Di Lorenzo, Zerbin e Raspadori. Un numero comunque alto perché, sempre come detto da Mancini, “i giocatori del Napoli stanno facendo bene”.

De Napoli: “Milan-Napoli? Vittoria immeritata dei campani. E lo scudetto…”

Guarda il video

De Napoli: “Milan-Napoli? Vittoria immeritata dei campani. E lo scudetto…”

L’allenatore del Napoli spera naturalmente che non ci siano altri infortunati al rientro dalle rispettive nazionali. Erano 14, in tutto, quelli che avevano risposto alle convocazioni. Quasi tutti per la Nations League, tranne tre che invece sono stati chiamati per giocare delle amichevoli.

Italia in campo per la Nations League: novità Zerbin e Provedel

Guarda la gallery

Italia in campo per la Nations League: novità Zerbin e Provedel

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Bremer con il Brasile: “Spero di conquistarmi un posto per i Mondiali” Successivo Baldini all'arrivo nella sede del Perugia: "Sono contento. Piazza importante di grande tradizione"

Lascia un commento