Poker per Mourinho. Schick non basta al Leverkusen, ok lo United

Il Tottenham, grazie a un primo tempo super, batte 4-1 il Wolfsberger. Grande protagonista Bale che trascina gli Spurs con un gol e un assist. Il Leverkusen chiude la prima frazione di gioco sotto 3-0 contro lo Young Boys, reagisce nel secondo tempo con la doppietta di Schick e il gol di Diaby ma si fa sorprendere nel finale perdendo 4-3. Dominio del Manchester United che batte 4-0 la Real Sociedad. Pari a reti bianche tra Slavia Praga e Leicester. All’Olimpico 1-1 tra Benfica e Arsenal. L’Ajax, nel finale, batte il Lille in rimonta.

Il calendario di Europa League

Young Boys-Leverkusen, tabellino e statistiche

Bale torna super, vince lo United. Doppietta per Schick

Tottenham trascinato da Bale nella prima frazione di gioco. Al 13′ il gallese propizia la rete di Son con un assist e al 28′ mette a sedere un avversario e infila l’estremo difensore dei padroni di casa di sinistro. Al 34′ tris dell’undici di Mourinho grazie a un’azione personale di Lucas Moura. Al 55′ gol della bandiera dei padroni di casa con il calcio di rigore trasformato da Liendl. Chiude i giochi Vinicius all’88’. Lo Young Boys domina nel primo tempo con il Leverkusen grazie alle reti realizzate da Fassnacht, Siebatcheu e Meschack. Nella ripresa reazione dei tedeschi con la doppietta dell’ex Roma Schick che sigla due reti in 4′ e il 3-3 di Diaby. Nel finale la doppietta di Siebatcheu regala la vittoria allo Young Boys. All’Allianz Stadium il Manchester United chiude virtualmente il discorso qualificazione grazie al successo, 4-0, con la Real Sociedad. Decidono la contesa due reti di Bruno Fernandes e i gol di Rashford e James. All’Olimpico il Benfica apre la contesa con l’Arsenal nel secondo tempo grazie al calcio di rigore trasformato da Pizzi. Immediata la risposta dei Gunners con Saka su assist dell’ex Inter Cedric Soares. 

Wolfsberger-Tottenham, tabellino e statistiche 

R. Sociedad-Manchester Utd, tabellino e statistiche

Benfica-Arsenal, tabellino e statistiche

L’Ajax vince allo scadere, Gerrard rimonta l’Anversa di Lukaku

Il Villarreal spreca inizialmente con il Salisburgo sbagliando un rigore con Paco Alcacer. Lo stesso attaccante del “Sottomarino giallo” sigla al 41′ la rete dell’1-0. Al 71′ il gol del definitivo 2-0 di Fernando Nino. L’Ajax vince 2-1 superando nel finale il Lille. Apre la gara il gol del figlio d’arte Timothy Weah che sfrutta uno svarione difensivo di Tagliafico. Gli olandesi pareggiano all’87’ con un calcio di rigore trasformato da Tadic. Due minuti dopo il classe 2002 Brobbey regala il successo a Ten Hag. L’Anversa di Jordan Lukaku perde 4-3 con i Rangers di Gerrard. Decide la contesa un penalty di Barisic al 90′. L’Hoffenheim domina nella prima frazione di gioco contro il Molde grazie alla doppietta di Dabbur e la rete di Baumgartner. Nella ripresa, però, i padroni di casa trovano una clamorosa rimonta pareggiando 3-3. 

Lille-Ajax, tabellino e statistiche

Salisburgo-Villarreal, tabellino e statistiche

Pari Leicester, spettacolo tra Olympiakos e Psv

Poche emozioni e pareggio a reti bianche a Praga tra lo Slavia e il Leicester di Brendan Rodgers. Primo tempo scoppiettante tra Olympiakos e Psv. I greci siglano l’1-0 al 9′ con Bouchalakis. 1-1 degli ospiti al 14′ con l’ex Palermo Zahavi. I padroni di casa si riportano in vantaggio grazie a una conclusione di un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano, l’ex Inter M’Vila. Tre minuti dopo il Psv trova ancora il pari grazie alla doppietta di Zahavi. Allo scadere del primo tempo l’Olympiakos realizza la rete del 3-2 con El Arabi. Nella ripresa Masouras chiude i giochi siglando il definitivo 4-2. Termina 1-1 la sfida tra Dinamo Kiev e Brugge. Succede tutto nella ripresa. Buyalskyy al 62′ porta avanti gli ucraini, Mechele al 22′ trova il pari. La Dinamo Zagabria si impone 3-2 sul campo del Krasnodar. A decidere il match la rete realizzata al 75′ da Atiemwen. Lo Shakhtar batte il Maccabi Tel Aviv 2-0 grazie ai gol di Alan Patrick e Tete. 

Slavia Praga-Leicester, tabellino e statistiche

Olympiakos-Psv, tabellino e statistiche

Precedente Stella Rossa-Milan 2-2, il tabellino Successivo Germania, l'appello dei calciatori: "Fate coming out"

Lascia un commento