Pogba si opera, il francese fuori (almeno) fino a novembre. Mondiali a rischio

Paul Pogba dovrà operarsi. I test in campo non hanno dato esito positivo e così il giocatore ha deciso di sottoporsi a un intervento chirurgico. Secondo quanto rivelato da Sky, il centrocampista francese potrebbe star fermo per diverso tempo: si parla di circa 40-60 giorni.

Pogba si opera: meniscectomia per il francese

Tornato alla Juventus dopo l’esperienza al Manchester United, il centrocampista francese non ha mai messo piede in campo in questa stagione. Si sperava che la terapia conservativa potesse garantire a Pogba un recupero completo in linea con le sfide importanti dei bianconeri e successivamente anche per i Mondiali. Al momento la stima di uno stop di circa 8 settimane non sembra essere così preoccupante ma ovviamente la Juventus diramerà quanto prima i tempi di recupero ufficiali che potrebbero essere anche più lunghi portando eventualmente il giocatore anche a rinunciare a Qatar 2022.

Precedente Milan-Inter, l'esultanza scatenata di Rebic in tribuna Successivo Fuorigioco semiautomatico da domani in Champions League, la Uefa: “Renderà le partite più fluide”

Lascia un commento