Pogba, allarme rientrato. Poi è show con i tifosi: “Sto bene”

Dopo il fastidio al ginocchio destro il francese ha ricominciato ad allenarsi. Tifosi in fila per un selfie e lui balla con McKennie e Cuadrado

Dalla nostra inviata Fabiana Della Valle

25 luglio – Los Angeles (Usa)

Lavoro in albergo e un po’ di piscina, poi un salto in campo per assistere all’allenamento dei compagni. Paul Pogba è rimasto a riposo per tenere sotto controllo il ginocchio destro, quello che ha iniziato a fargli male durante la seduta pomeridiana di sabato e che tiene in apprensione il popolo bianconero. “Sto bene”, ha detto il francese ai tifosi presenti, che si sono messi la fila per fare un selfie con lui. In effetti Pogba camminava normalmente e non sembrava affatto sofferente, ma questo non esclude che possa saltare la sfida con il Barcellona che si giocherà nella notte tra il 26 e il 27.

Numeri con le mani

—  

Il Polpo per una volta ha deliziato i presenti con le mani invece che con i piedi, divertendosi a far roteare il pallone su un dito oppure sulla testa. Ha accennato passi di danza con McKennie e Cuadrado e poi ha chiacchierato in francese con Zakaria.

La nuova coppia

—  

Oggi si deciderà se partirà per Dallas oppure no. Non dovrebbero esserci problemi invece per Fagioli, assente all’allenamento per una botta, ma che oggi dovrebbe unirsi ai compagni. Allegri ha fatto qualche prova tattica in vista del match, in particolare sui calci d’angolo e sulle rimesse laterali. Probabile debutto stagionale dal primo minuto per Bonucci e Vlahovic, rimasti in panchina contro il Chivas. Il capitano bianconero dovrebbe fare coppia con il neo acquisto Bremer.

Precedente Preziosi: "Perché dopo 30 anni ho mollato. E non ho rimpianti" Successivo CALCIOMERCATO LAZIO NEWS/ Acerbi vuole partire e Sarri si terrebbe Milinkovic-Savic

Lascia un commento