Playoff scudetto, Olimpus Roma show in gara-1 dei quarti. Ora la L84

I playoff scudetto cominciano nel segno della grande dominatrice della stagione regolare. Un Olimpus Roma extra large annichilisce l’Italservice Pesaro in gara-1 dei quarti di finale. Al PalaOlgiata non c’è storia.

PASSERELLA IN BLUES

I Blues di D’Orto partono in quarto e indirizzano il match già nel primo tempo. L’uno-due Marcelinho-Cutrupi è di quelli che fanno male, l’altro uno-due a ridosso del duplice fischio, firmato da Biscossi e Tres Rudinei, è da kappaò. Passerella nella ripresa: gioia personale per Isgrò, gol del solito Murilo Schiochet, non poteva mancare la rete del top scorer del campionato, Robocop Fortino: finisce 6-1.

SOTTO A CHI TOCCA

Sabato in campo la seconda della classe. A Leini la L84 di Alfredo Paniccia e degli argentini Cuzzolino, Maxi Rescia e Vidal riceve l’Underdog Sandro Abate Avellino. Domenica a Catania c’è Meta-Ecocity Genzano, con il duo Di Fazio-De Bella al debutto sulla panchina dei castellani al posto dell’esonerato Ciccio Angelini. Sky Match tutto campano tra Napoli Futsal e Feldi Eboli.

SERIE A NEW ENERGY – PLAYOFF

QUARTI DI FINALE – GARA-1 (gara-2 13-14/05, ev. gara-3 17-18/05)

1) OLIMPUS ROMA-ITALSERVICE PESARO 6-1

2) META CATANIA-ECOCITY GENZANO 12/05 ore 17

3) NAPOLI FUTSAL-FELDI EBOLI 12/05 ore 18

4) L84-SANDRO ABATE 11/05 ore 18

SEMIFINALI (gara-1 24-25/05, gara-2 29-30/05, ev. gara-3 04/06)

X) VINCENTE 1-VINCENTE 2

Y) VINCENTE 3-VINCENTE 4

FINALE (gara-1 10/06, gara-2 14/06, ev. gara-3 21/06)

VINCENTE X-VINCENTE Y


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lesione al flessore per Spinazzola: finita l'avventura a Roma? Successivo Abodi: "Authority per i conti del calcio? Si potevano risparmiare polemiche inutili"

Lascia un commento