Playoff scudetto al completo con Pesaro e Avellino. Cosenza e Active salve

Italservice Pesaro e Sandro Abate Avellino sono le ultime due squadre a staccare il pass play off per il 40esimo scudetto del futsal nostrano. Nella penultima giornata della Serie A New Energy i biancorossi passano 1-0 a Orte con la rete decisiva di Juan Fran nella ripresa e le parate di Putano, il 4-4 (deciso da Ugherani a 27” dal suono della sirena) basta ai Lupi irpini a Cosenza, visto che la Fortitudo Pomezia non va oltre il 3-3 nel derby di Roma contro un Olimpus già certo del primato in regular season. Inutile il blitz del Came Treviso ad Aversa (6-2) contro il Napoli in chiave playoff.

NIENTE PLAYOUT

La penultima giornata della stagione regolare è servita anche per l’aritmetica certezza che non ci sarà nessun playout. Pirossigeno Cosenza e Active salve, visto che il Saviatesta Mantova e il Ciampino vengono entrambe sconfitte, chi di misura dal Meta Catania chi crolla sotto i colpo dell’Olimpia Verona, al primo squillo in Serie A. Ci sono più di otto punti infatti tra coppia virgiliana e capitolina dall’Active.

LA L84 BALZA AL SECONDO POSTO

Questi i risultati della 29esima giornata di campionato: Napoli Futsal-Came Treviso 2-6, Sporting Sala Consilina-Ecocity Genzano 1-4, L84-Feldi Eboli 6-3, Olimpus Roma-Fortitudo Pomezia 3-3, Active Network-Italservice Pesaro 0-1, Pirossigeno Cosenza-Sandro Abate 4-4, Saviatesta Mantova-Meta Catania 2-3, Olimpia Verona-Ciampino Futsal 7-1. Classifica: Olimpus Roma 69, L84 55, Napoli ed Ecocity Genzano 53, Meta Catania 52, Italservice Pesaro 48, Feldi Eboli 47, Sandro Abate 46, Came Treviso e Fortitudo Pomezia 42, Sporting Sala Consilina 37, Pirossigeno Cosenza 31, Active Network 30, Saviatesta Mantova e Ciampino 18, Olimpia Verona 5.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente LaLiga, 32ª giornata: colpo Betis sul campo del Valencia e sorpasso in classifica Successivo Bundesliga, Bayern a valanga sull'Union Berlino. Openda lancia il Lipsia