“Plateale e polemico dissenso…”: Allegri, la decisione del giudice sportivo

È arrivata puntuale la decisione su Massimiliano Allegri da parte del Giudice Sportivo dopo quanto accaduto negli ultimi scampoli della finale di Coppa Italia tra Juventus ed Atalanta. Il tecnico bianconero è stato protagonista di una sfuriata nei confronti dei giudici di gara, ed in particolare l’arbitro Fabio Maresca ed il quarto uomo Maurizio Mariani.

Juve, la decisione del Giudice Sportivo su Allegri

Comminati 5.000 euro di ammenda e due turni di squalifica (da scontare in Coppa Italia): questa la decisione del Giudice Sportivo. Una scelta giunta “perché, al 50° del secondo tempo, si avvicinava al Quarto Ufficiale con atteggiamento aggressivo e di plateale e polemico dissenso per contestare una decisione arbitrale; alla notifica del provvedimento di espulsione reiterava tale atteggiamento rivolgendo anche espressioni irriguardose sull’operato degli Ufficiali di gara; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale; dopo la notifica del provvedimento di espulsione e prima di abbandonare il recinto di gioco, rivolgeva inoltre gesti irridenti nei confronti del Direttore di gara“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Juve, ora il futuro: i piani mercato di Giuntoli e tutti i nomi per l'upgrade Successivo Testa a Dublino, Gasperini suona la carica: "Vogliamo arrivarci nella miglior condizione possibile"

Lascia un commento